We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Concluso il primo step del progetto “Cultura sociale”. Tutto pronto per il prosieguo


Si è concluso con successo il primo step del progetto “Cultura sociale 018” attuato presso il Comune di Crosia, approvato dall’esecutivo comunale, guidato dal sindaco Antonio Russo, su impulso dell’assessore alla Cultura Graziella Guido. Due mesi (novembre e dicembre 2018) di attività intense, in vista di ridare il via alla seconda fase. Un susseguirsi di azioni finalizzate ad ampliare l’offerta socio culturale mediante l’utilizzo di comprovate metodologie e tecniche specifiche, al fine di creare aggregazioni sociali rappresentative delle figure professionali operanti nel territorio, che abbiano un confronto diretto con l’Ente locale al quale prospettare esigenze e proporre soluzioni. Tutte le iniziative sono state coordinate dal sociologo e giornalista Antonio Iapichino, responsabile del progetto. Numerose le iniziative proposte nel corso dei due mesi appena trascorsi. Tante attività di carattere socio culturali vissute intensamente, con un’ampia partecipazione di pubblico. Fra i numerosi appuntamenti si evidenziano l’incontro presso il palateatro comunale di Mirto con il Rettore dell’Università della Calabria, il professor Gino Mirocle Crisci. Si è parlato dei “Rischi naturali nel territorio calabrese”. L’iniziativa è servita a evidenziare il bisogno oggettivo di educare alla prevenzione, formando una nuova generazione capace di rispettare e tutelare il territorio.  Un'altra azione è stata caratterizzata dall’incontro formativo sul diabete: malattia sociale. Un’attività pianificata in sinergia con i Lions Club Rossano-Sybaris, sodalizio guidato dal presidente Domenico Pugliese e la collaborazione dell’Age locale, Associazione italiana genitori, diretta dalla presidente Vittoria Paletta e la Croce rossa italiana cittadina, presieduta da Giovanna Pagnotta. A seguire due giornate per inculcare fra i giovani il rispetto dell’ambiente. Un’iniziativa itinerante, realizzata in tutti gli oratori parrocchiali, conclusasi con la piantumazione delle piante. Non  è mancata una giornata contro la “Violenza di genere e di ogni genere”, con il coinvolgimento di 225 studenti. Spaziando nel campo sanitario è stato realizzato un incontro per sensibilizzare i giovani a effettuare prevenzione uro-andrologica adolescenziale. È  stata realizzata, poi, una giornata di interazione fra tecnici e amministratori comunali. Interessante anche una conferenza, con annessa mostra sulla Prima Guerra mondiale, con la collaborazione del Circolo culturale rossanese "Guseppe Converso", in occasione del centenario (1908/1918). Infine, una giornata improntata sul Diritto costituzionale, durante la quale il sindaco Russo ha consegnato una copia della Costituzione italiana ai neo diciottenni. Completata la prima fase del progetto, tutto è pronto per il prosiego delle attività. 


di Redazione | 07/01/2019

Pubblicità

Concluso il festival Xmasinvasion

Crotone: Concluso il festival Xmasinvasion

Crotone, 07/01/2019
di Redazione

vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it