We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Quante scintille accenderai quest'anno?


di LETIZIA GUAGLIARDI - Alla luce di quelle che ho visto nell’anno appena concluso – nella mia vita e in quelle degli altri – provo a stilare un elenco delle nuove scintille che dobbiamo assolutamente ripetere o creare per la prima volta nel 2019. Per comodità, le divido in due gruppi: le scintille della gioia e le scintille del coraggio. Iniziamo dalle prime.

LE SCINTILLE DELLA GIOIA…

1. … di raggiungere una vittoria senza essersi lasciati abbattere da una o più sconfitte.

2. … di scorgere dei piccoli miracoli laddove gli altri rimangono indifferenti.

3. … di imparare qualcosa di nuovo ogni giorno e di aspettarsi almeno una piccola novità per il giorno dopo.

4. … di circondarsi di persone positive con cui condividere un progetto bello e utile.

5. … di ritagliare, ogni giorno, uno scampolo di tempo da dedicare a noi stessi e un altro per prenderci cura degli altri.

6. … di scegliere la vita che desideriamo (affetti, lavoro, luogo).

7. … di aprire, finalmente, quel cassetto per far uscire il sogno che vi avevamo rinchiuso tanto tempo fa e dedicargli tempo, amore ed entusiasmo per realizzarlo.

8. … di liberare, subito dopo, un altro sogno prigioniero. Ormai dovremmo averci preso gusto.

9. … di immaginare, ogni mattina, quante belle novità (persone, opportunità, sfide) incontreremo appena scesi dal letto.

10. … di scoprire, ogni sera, per quante cose in più – rispetto a ieri – dobbiamo essere grati e riconoscenti.

LE SCINTILLE DEL CORAGGIO…

1. … di darsi da fare per trovare le circostanze che vogliamo o di crearle se non le troviamo.

2. … di osare (per entrare in territori inesplorati, per aprire una porta sempre chiusa, per lanciare proposte nuove).

3. … di cambiare (un modo di pensare sbagliato, un atteggiamento dannoso, un’abitudine insana).

4. … di rialzarsi e di riprendere a camminare (anche se è difficile e doloroso).

5. … di restare calmi (anche se tutto, dentro di noi, vorrebbe urlare) e di reagire con saggezza.

6. … di aspettare (anche se vorremmo tutto e subito).

7. … di combattere per ciò in cui crediamo (anche se molti, intorno a noi, ci chiedono: “ma chi te lo fa fare?”

8. … di restare onesti e integri, nonostante le tentazioni e malgrado quella vocina che si insinua nella nostra mente: “Mah… prova… che c’è di male?
         Lo fanno tutti…”

9. … di fare le cose per noi stessi e non per compiacere gli altri.

10. … di… ancora non mi è venuto in mente! Se vuoi, puoi aggiungerlo tu.

Come diceva Lucio Dalla:

"L’anno che sta arrivando… fra un anno passerà. Io mi sto preparando… è questa la novità".

Prepariamoci perchè questo nuovo anno sia come lo vogliamo. Adoperiamoci per ottenere il cambiamento che desideriamo vedere nel mondo. Rimbocchiamoci le maniche per superare gli ostacoli che ci impediscono di vedere il nostro obiettivo.

Soprattutto, ricordiamoci che ogni cosa deve iniziare prima dentro di noi, poi negli altri.

Auguri!

Da una scintilla si sviluppa il fuoco (Seneca)


di Letizia Guagliardi | 02/01/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it