We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Infortuni lavoro, Fna ha promosso un momento di approfondimento


Infortuni sul lavoro, come reperire e compilare correttamente tutti i documenti in modo da ridurre al minimo gli errori ed ogni eventuale ritardo nel disbrigo delle pratiche. Riconoscere il giusto indennizzo in merito alle patologie del lavoratore. Tutelare il consumatore.

Sono, questi, alcuni degli argomenti trattati nel corso di formazione INFORTUNIO, MALATTIA PROFESSIONALE E DANNO BIOLOGICO, ELEMENTI DI BASE E PROCEDURE OPERATIVE E TELEMATICHE rivolto ai dipendenti dell’Ente di Patronato e di Assistenza Sociale (EPAS).

È quanto fa sapere Pierpaolo STELLATO, Direttore Provinciale EPAS Cosenza sottolineando che uno dei principali obiettivi dell’iniziativa di formazione è quello di migliorare i rapporti tra l’EPAS e l’INAIL.

STELLATO coglie anche l’occasione per ringraziare Alessandra TRASCI BAFFA dirigente provinciale INAIL.

Il momento di approfondimento ospitato nella Casa delle Culture, a COSENZA, è stato promosso dalle Federazione Nazionale Agricoltori (FNA) e rientra tra le previsioni del Ministero del Lavoro sulla formazione obbligatoria per i patronati.

Istruire una pratica di infortunio, danno biologico o malattia professionale. Documentazione e moduli. Procedura invio telematico. Seguire l’iter per il corretto espletamento. Sono state, queste, le principali questioni affrontante da Antonella DE ROSE e Francesca BATTAGLIA dell’INAIL di COSENZA.

L’incontro, al quale ha preso parte anche il segretario regionale della FNA Mario SMURRA si è concluso con un vivace dibattito tra i partecipanti e le docenti che hanno fugato ogni dubbio. 

 


di Redazione | 28/12/2018

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it