We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - Un nuovo parco al servizio della città. Inaugrata l’area di via Saul Greco


Sono stati due  ragazzini del quartiere a tagliare ier mattina  il nastro della nuova area attrezzata di via Saul Greco, nel quartiere Cava. Ad attorniare  i bambini tanti altri loro coetanei, ma anche il sindaco Rosario Olivo, gli assessori Domenico Iaconantonio, Nicola Ventura e Antonio Argirò, i consiglieri comunali Eugenio Occhini e Giuseppe de Gaetano. Presente – riferisce testualmente una nota dell’organo di informazione del comune di Catanzaro -  anche il presidente della terza circoscrizione, Marcello Mancuso, il presidente della Catanzaro servizi, Peppe Grillo, il dirigente del settore ambiente, Aldo Mauro, ed il funzionario Pasquale Scamardì, i tecnici del settore lavori pubblici, Francesco Procopio e Sergio D’Avino, il responsabile del verde  della Catanzaro servizi, Antonio Laface, il responsabile dell’impresa esecutrice dei lavori e  residenti della zona.  L’area di circa cinquemila mq, si trova  in prossimità della scuola elementare di via Ancinale ed è  parte  integrale di un comprensorio su cui negli anni che vanno dal 1995 al 2000 sono state realizzate circa quaranta nuove abitazioni che hanno consentito un incremento della popolazione,  costituita  in massima parte da nuove coppie. Divenuta di proprietà comunale  come standard delle opere secondarie di urbanizzazione  era divenuta nel tempo ricettacolo di immondizie e sterpaglie. La giunta Olivo, quindi  nel 2008, approvò il  progetto esecutivo redatto dall’ufficio tecnico comunale e successivamente ha appaltato i lavori  per un importo di oltre sessanta mila euro. L’area  è stata, dunque, dotata di percorsi pedonali con pavimentazione in lastre di cemento stampato colorato a forme geometriche.  Sulla zona  pedonale sono stati posizionati elementi di arredo come panchine, una fontana ornamentale, cestini e due passerelle pedonali in legno. E’ stata, inoltre, creata un’apposita superficie  provvista di campo da bocce e di un parco giochi. Molto soddisfatto il sindaco Olivo che ha ringraziato gli assessori  presenti ma anche l’assessore Tassoni all’epoca della delibera titolare della delega ai lavori pubblici   gli amministratori, i dirigenti ed i tecnici presenti. “ Diamo al quartiere ed alla Città un nuovo  bellissimo spazio verde – ha sottolineato il Primo cittadino -  Un’area che prima era un immondezzaio e che oggi  e divenuta un parco  polivalente  incastonato in una splendida cornice naturale  formata da questi poggi   e questi dossi  che formano un paesaggio  suggestivo. Ci impegneremo fin dal prossimo inverno a rendere la Città  ancora  più verde attraverso la piantumazione di moltissimi nuovi alberi”.  Il Sindaco ha poi lanciato l’idea di intitolare l’area “Parco della Pace”. “Con la consegna all’amministrazione comunale e quindi ai cittadini l’area  attrezzata di via Saul Greco – ha aggiunto l’assessore Iaconantonio -  si completa  un altro tassello all’azione dell’amministrazione Olivo  mirata anche e soprattutto alla riqualificazione delle aree decentrate della Città in modo da creare le condizioni per una migliore qualità della vita. Quindi da oggi  il quartiere potrà fruire di un nuovo ed attrezzato spazio per la socializzazione e per il tempo libero sia per i giovani che per le persone anziane. L’apprezzamento per la realizzazione di questa area attrezzata è venuto anche dai cittadini residenti che tramite una loro rappresentate hanno ringraziato il sindaco e l’amministrazione per l’attenzione posta al rione.

di Redazione | 04/09/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it