We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - L’Amazing guitar trio ha tenuto un concerto nella chiesa “Divin Cuore”


La Chiesa parrocchiale “Divin Cuore” di Mirto Crosia, guidata dal parroco don Umberto Pirillo, ha ospitato il terzo appuntamento concertistico della rassegna itinerante “La città della musica”. Si tratta di un’azione musicale, giunta alla quattordicesima edizione,  che si svolge, prevalentemente nella città di Rossano. È organizzata dal Centro studi musicali “G. Verdi” di Rossano, in collaborazione con la Pro loco Rossano “La Bizantina”, con la partnership del Gruppo donatori Sangue “Frates” Rossano Francesca Zicarelli Onlus, l’Associazione White castle e il supporto di alcune aziende private del territorio. Stavolta la rassegna diretta dal maestro Giuseppe Campana ha cambiato location. È giunta nella chiesa crosimirtese, in occasione della VII “Festa d Santa Cecilia” – patrona della musica e dei musicisti. Nella cittadina ionica ha avuto luogo il concerto Amazing guitar trio, realizzato in collaborazione con la società Acam Beethoven di Crotone. L’Amazing Guitar Trio è una formazione cameristica nata nel 2017, formata  da Mattia Pirrone,  Vincenzo  Macrì  (cresciuti nella classe del M°  Marco Rossetti presso il  conservatorio di Vibo)  e Danilo  Bonazza (allievo  di  Vincenzo  Macrì).  Nonostante la breve esistenza, il trio vanta numerosissime esibizioni, e un primo premio al Concorso Internazionale "V. Scaramuzza" di Crotone. Si contraddistingue per la grande cura nella scelta del repertorio e degli arrangiamenti, oltre che per le brillanti e raffinate esecuzioni.


di Redazione | 06/12/2018

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it