We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Amministrative, Giovanni De Vico è il candidato a sindaco del Movimento “La città libera che vogliamo”


Entra nel vivo l’azione politica a Mirto Crosia, in vista delle Amministrative che si terranno nella prossima primavera. Nel fine settimana appena trascorso si sono tenute le elezioni primarie per scegliere il candidato a sindaco del Movimento civico “La città libera che vogliamo”.  Si sono recati alle urne 1663 cittadini. Due erano i candidati in lizza: Natalino Loria e Giovanni De Vico (foto). Quest’ultimo ha ottenuto il maggior numero di consensi (919) distaccando il suo competitor di quasi 200 voti. Loria infatti ha avuto 731 preferenza. Dunque, l’architetto De Vico sarà il candidato a sindaco del suddetto movimento civico.  Commentando il risultato ha espresso soddisfazione per  l’ampia partecipazione di cittadini che si sono recati alle urne. Ha Messo in risalto che adesso il movimento dovrà avviare il proprio percorso fino alle prossime elezioni amministrative. “La nostra è una realtà – ha spiegato De Vico – aperta a tutte le forze politiche, ai movimenti e ai singoli cittadini”.  “La città libera che vogliamo” è nata da due distinte formazioni: Pd e "Crosia nel cuore". I nominativi dei due candidati (Loria e De Vico) sono giunti dalle due rispettive componenti. Non era mancato, però, l’invito a proporre altri candidati che potessero liberamente presentarsi insieme ai due che il movimento aveva già individuato. Non essendoci altri nominativi le elezioni primarie sono state indette e a gareggiare sono stati i suddetti candidati Loria e De Vico. Il segretario cittadino del Pd, Giovanni Alvaro, ha evidenziato che “si è conclusa un’importante tappa di un percorso di rinnovamento e cambiamento iniziato un po' di anni fa. Un percorso tortuoso ma incentrato sull’idea di democrazia, libertà e legalità. Il grande risultato (1663 voti) ha ribadito e rafforzato la nostra idea: nella gente è forte la voglia di cambiamento”. E ha aggiunto “Abbiamo una grande responsabilità, ma abbiamo dimostrato a più riprese di avere le spalle larghe. È stata una elezione primaria dura, ma condotta dai due gruppi  in modo corretto e leale”. Il garante per le primarie, Saverio Forciniti, ha dichiarato la propria soddisfazione per “l’ottimo lavoro di squadra che ci ha permesso – ha detto – di raggiungere un brillante risultato”. L’avvocato Forciniti, nel ringraziare i due candidati, ha ribadito il suo sostegno personale. “In questa competizione – ha sottolineato Forciniti – ha vinto il senso del civico dovere dei tanti cittadini che hanno voluto dare il loro sostegno al nostro progetto”.


di Redazione | 05/12/2018

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it