We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - Cure termali, scienziati russi in Calabria


Efficacia delle cure termali. Cura della salute e benessere psicofisico. Marketing territoriale e promozione culturale e dei turismi. Sono, questi, gli obiettivi del simposio scientifico internazionale che sabato 1 dicembre, dalle ore 15, vedrà confrontarsi alle Terme Sibarite nel centro storico di Cassano allo Ionio una delegazione di scienziati e medici della Federazione Russa. –È quanto fa sapere l’Amministratore unico Domenico LIONE informando che nel corso della tre giorni la delegazione russa sarà inoltre accompagnata in vista guidata alla scoperta dei principali marcatori identitari, culturali ed enogastronomici della Sibaritide. – Focus del confronto scientifico ospitato SABATO 1 nella sala Igea del complesso termale sibarita l’efficacia delle cure termali, in particolare rispetto alle patologie polmonari.

Alla cerimonia di accoglienza ufficiale, coordinati da Lenin MONTESANTO, interverranno l’Amministratore LIONE, il consigliere regionale delegato per la struttura termale di CASSANO Giuseppe GIUDICENDREA, il Presidente della Camera di Commercio di Cosenza Klaus ALGIERI ed il Presidente della Regione Calabria Mario OLIVERIO.

Al simposio scientifico prenderanno parte la pneumologa Natalia MESHCHERYAKOVA, professore di Scienze Mediche Dipartimento di Pneumologia, Primario dell’Università di Medicina PIROGOV, membro effettivo della Società respiratoria russa e società respiratoria europea e da oltre 10 anni impegnata nella riabilitazione dei pazienti con grave patologia polmonare; lo scienziato fisiologo e farmacologo Sergey SEREDENIN, già direttore 1991-2017 dell’Istituto di Farmacologia; il professore in scienze mediche Andrey Ivanovic KRYUKOV Capo Dipartimento di Otorinolaringoiatria dell’Università di PIROGOV di MOSCA; la ginecologa Julia DOBROKHOTOVA Capo del Dipartimento di ostetricia e ginecologia Università di Medicina PIROGOV di Mosca. – La delegazione italiana sarà invece composta dal professore Giuseppe NISTICÒ ordinario di farmacologia, già Direttore dell’Istituto di Farmacologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Messina (1976-1983) e dell’Università di Catanzaro e professore ordinario di Farmacologia presso l’Università di Roma Tor Vergata (dal 1990 al 2011) nonché già Presidente della Regione Calabria dal 1995 al 1998 e dal 1999 al 2004 Membro del Parlamento europeo e Presidente di una Commissione del Governo italiano per una rete di eccellenze in Biomedicina e Biotecnologie; dal Presidente di UNICEF Italia Francesco SAMENGO;  e dallo staff di medici della struttura termale composto dalla idrologa e Direttore Sanitario di Terme Sibarite Francesca NAPOLI, dall’ortopedico Luca VENA, dall’otorinolaringoiatra Giuseppina PRIMERANO e dalla fisiatra Lucia BRISCESE. – Interverrà anche Maria Teresa CARLOMAGNO della CARLOMAGNO Laboratori con la quale le TERME SIBARITE ha presentato nei giorni scorsi la Condotta Slow Food POLLINO SIBARITIDE ARBERIA la prima CARTA DELLE ERBE OFFICINALI DELLA CALABRIA. – La PIROGOV RUSSIAN NATIONAL RESEARCH MEDICAL UNIVERSITY (RNMRU), una delle università più antiche e importanti della Russia e famosa in tutto il mondo nel 2016 ha celebrato il suo 110° anniversario. – La delegazione scientifica russa sarà accompagnata da Galina SAPOZHNIKOVA, giornalista di KOMSOMÓL'SKAJA PRAVDA (La Verità del Komsomol), quotidiano russo a copertura nazionale, fondato nel 1925 e distribuito in 48 paesi del mondo con una tiratura di 35 milioni) e da Gulya MUSINA tour operator.


di Redazione | 29/11/2018

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it