We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - “L’INTERVENTO” Una lavoratrice socialmente utile scrive una lettera aperta al Governatore della Calabria


La signora Tina Laterza scrive al Governatore della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, per chiedere la stabilizzazione. Di seguito si riporta la missiva: <<Egregio Presidente, sono una  dei 6.000 Lsu in Calabria,in servizio presso il comune di Rossano da “appena” 12 anni. Le scrivo questa lettera per poterLe esprimere qualcosa  che mi tormenta da quando Lei era nostro assessore Regionale,dieci anni or sono .Ebbi modo di ascoltarla durante un incontro che si tenne a Rossano presso la sala riunioni dell’ Asl. alla quale Lei arrivò con circa 2 ore e mezza di ritardo. Ad attenderla eravamo tutti i Lsu del comprensorio fiduciosi di ottenere risposte positive o impegni di soluzioni a breve termine.Le prestammo ascolto per tre quarti d’ora durante i quali Lei esordì facendo affermazioni del tipo :” Una famiglia media composta da quattro persone con uno stipendio di 800.000 Lire (era questo all’epoca il nostro sussidio) vive  discretamente” e ancora :”dovete saper accontentarvi perché non tutti possono aspirare a diventare capo gabinetto”nessuno lo pretende”, trascurando che stava rivolgendosi a diplomati e laureati e comunque a persone meritevoli di dignità sociale; ci “concesse” solo  4 interventi di 5 minuti l’uno.Spero che la sua posizione ,visti gli anni trascorsi e  il suo brillante percorso politico e sicuramente la sua rilevante esperienza in campo amministrativo, non sia più la stessa e che Lei con la sua Giunta regionale si attivi a porre fine a questo mortificante lavoro nero legalizzato, che dura da più di 15 anni e che pone la nostra Regione in una posizione di sottosviluppo rispetto al resto del Paese, perché ,si sa, un precariato protratto per un tempo così lungo non può che essere motivo di vergogna.Fiduciosa in un positivo riscontro mi permetto di invitarLa a prendere atto e coscienza del notevole contributo che noi Lavoratori diamo agli enti utilizzatori, al fine di valutare la necessità della  stabilizzazione. Cordiali Saluti  Tina Laterza>>

di Redazione | 02/09/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it