We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Inaugurato e dedicato a Vincenzo Donnici il nuovo laboratorio di informatica del Comprensivo cittadino


di ANTONIO IAPICHINO - Commozione, occhi ludici e momenti ricchi di sentimenti si sono alternati alla gioia e alla speranza per un futuro migliore, soprattutto per le nuove generazioni. Sono stati questi gli stati d’animo che hanno caratterizzato una semplice, ma toccante, cerimonia di inaugurazione, benedizione e dedica di un nuovo laboratorio di informatica, presso la sede centrale dell’Istituto comprensivo Crosia Mirto, quindi, nell’edificio che in Viale della Scienza ospita la scuola secondaria di primo grado. Una grande emozione perché l’aula multimediale è stata dedicata  a Vincenzo Donnici, un ragazzo del luogo, tragicamente scomparso il 13 agosto di quattro addietro. Vincenzo, circa un mese prima, aveva sostenuto gli esami di terza media in questa stessa scuola. Avrebbe dovuto proseguire la carriera scolastica e poi, con ogni probabilità, quella universitaria. Il suo percorso è stato interrotto. Oggi Vincenzo è un angelo. Per i suoi familiari, i suoi compagni, rimane un ricordo dolce e indelebile. Una creatura celeste a cui far riferimento. La dirigente scolastica della scuola, Rachele Anna Donnici, in occasione della dedica del nuovo laboratorio, ha augurato ai “suoi” studenti di raggiungere vette sempre più elevate. La nuova aula informatica, composta da 30 postazioni per i discenti, oltre a quella per il docente, è stata benedetta da don Giuseppe Ruffo e don Salvatore Spataro, rispettivamente parroci della parrocchia “San Giovanni Battista” di Mirto e “San Michele Arcangelo di Crosia. Don Ruffo, neo vicario foraneo di Longobucco, ha sottolineato l’importanza di queste strutture per la crescita degli studenti e, al contempo, ha auspicato che questo nuovo laboratorio possa consentire un ricordo vivo e gioioso di Vincenzo. Alla cerimonia hanno preso parte numerosi ospiti, fra cui Alessandro Donnici, il papà di Vincenzo, stimato medico del luogo, il presidente del Consiglio comunale, Francesco Russo, il maresciallo dei Carabinieri Dario Iurlaro, rappresentanti del Consiglio di Istituto, diversi insegnanti, ex docenti, presidi emeriti, rappresentanti di sodalizi locali e tanti alunni.


di Redazione | 29/10/2018

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it