We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Reggio Di Calabria (Reggio Calabria) - Master di II livello in “Valutazione e pianificazione strategica della città e del territorio”, il 29 la presentazione


La città rappresenta una delle più alte espressioni dell’essere umano, il luogo nel quale la vita umana si realizza e manifesta attraverso una modifica ed un’organizzazione delle dimensioni dello spazio fisico, socio-culturale ed ambientale. La città, ed il territorio, su più vasta scala, può essere intesa come un grande sistema aperto nel quale confluiscono, si generano, si gestiscono e si applicano risorse che alimentano processi complessi di trasformazione socio-culturale ed economico-produttiva.

Su questi presupposti nasce nell’Università Mediterranea di Reggio Calabria il Master II livello in “Valutazione e pianificazione strategica della città e del territorio” che si propone di formare figure professionali con competenze finalizzate alla elaborazione di piani strategici in ambito urbano e di area vasta, nonché delle procedure di valutazione ambientale ed economica ad essi legate. Per la grande rilevanza che tale opportunità formativa assume nelle regioni del sud, si presenteranno alla stampa i contenuti del bando e le finalità di scopo il prossimo lunedì 29 ottobre, alle ore 12:00, presso la Sala Conferenze del Dipartimento PAU, dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. “Il Master presenta un forte carattere di multidisciplinarietà – hanno dichiarato il responsabile scientifico, Giuseppe Fera ed  il direttore del master, Francesco Calabrò - in quanto coniuga differenti competenze nel campo della pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, nel campo della valutazione economica di piani e progetti e nel campo dei sistemi infrastrutturali. Esso risponde alla richiesta sempre più pressante, negli ultimi anni, di reclutare esperti in grado di operare nell'ambito dell’economia delle risorse territoriali e ambientali e dello sviluppo locale. È ormai diffusa, infatti, la consapevolezza che la promozione, il coordinamento e la pianificazione di processi di rigenerazione urbana e di sviluppo del territorio richiedono necessariamente un approccio di tipo strategico”.

A tenere a battesimo questo importante Master, oltre al direttore Francesco Calabrò ed al responsabile Scientifico, Giuseppe Fera, saranno il Magnifico Rettore dell’Ateneo Santo Marcello Zimbone ed i direttori dei Dipartimenti PAU, Tommaso Manfredi, DArTe, Adolfo Santini e DICEAM, Giovanni Leonardi. Saranno altresì presenti i rappresentanti degli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Calabria e Sicilia che hanno inteso sostenere fortemente il Master ed i rappresentanti di Confindustria Reggio Calabria.

Le opportunità offerte dal percorso di studio consentiranno l’acquisizione e la capacità di sviluppare competenze specialistiche in tema di pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, nella programmazione economica, nei metodi di valutazione economica ed ambientale qualitativi e quantitativi, nei sistemi informativi territoriali ed naturalmente in diritto ambientale, del paesaggio e degli enti locali.

Il percorso formativo del Master, rivolto a laureati magistrali in Architettura, Urbanistica, Ingegneria Civile, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, nonché discenti in possesso di titoli di studio rilasciati da Università straniere, avvalendosi di competenze multidisciplinari, si articola in tre ambiti, ognuno sviluppato in moduli didattici, stage/project work e ricerca-azione.


di Redazione | 29/10/2018

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it