We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - 26 missionari stanno svolgendo la loro opera nella cittadina ionica


Le quattro comunità parrocchiali di Mirto e Crosia, vale a dire “Divin Cuore”, “San Giovanni Battista”, San Francesco d’Assisi” e “San Michele Arcangelo, guidate rispettivamente dai parroci don Umberto Pirillo, don Giuseppe Ruffo, don Claudio Cipolla e don Salvatore Spataro, stanno vivendo un concreto “momento di grazia”. Nella cittadina ionica, sono giunti, infatti, ben 26 missionari del “Preziosissimo Sangue”. Si tratta di sacerdoti, religiosi e laici impegnati. La parrocchie crosimirtesi hanno pianificato una missione cittadina, pensata in modo particolare per i giovani. L’iniziativa è stata avviata lo scorso 6 ottobre con una solenne Concelebrazione Eucaristica, nella chiesa “San Francesco d’Assisi” della frazione Sorrenti di Crosia. Le attività si concluderanno il prossimo 14 ottobre. Nove giorni di operosità. Un programma ricco e variegato, con il coinvolgimento diretto e attivo delle realtà parrocchiali che operano nel territorio comunale. Incontri, preghiere, meditazioni, momenti di riflessione, celebrazioni, Adorazioni Eucaristiche, ma anche la possibilità di confessarsi, confrontarsi e interloquire con i numerosi missionari. Varie azioni fuori e dentro le chiese. Non stanno mancando i colloqui, ma anche attività sportive e ricreative. I quattro parroci hanno sottolineato che si tratta di un momento di grande grazia. "Consapevoli – hanno aggiunto – di come i giovani stanno a cuore e nel cuore del Chiesa". I quattro sacerdoti, inoltre, hanno messo in risalto il bisogno di pregare affinché i giovani possano sentirsi veramente attratti e accolti da Cristo e dalla Sua Chiesa. “Affidiamoci –hanno detto - al Divin Cuore di Gesù, a San Michele, a San Giovanni Battista e a San Francesco d’Assisi, sotto lo sguardo materno di Maria, Madre della Pietà e Regina dei giovani”. La partecipazione alle singole attività proposte è elevata. Un gran numero di persone, sistematicamente, sta frequentando le iniziative di carattere religioso. In questi nove giorni tante attività si svolgono in contemporanea nelle singole chiese parrocchiali. Altri momenti, invece, sono unici e destinati ai fedeli di tutte le parrocchie. Anche le attività serali - trattasi di catechesi missionarie per adulti – sono frequentate da un elevato numero di persone. Un’azione, questa della missione cittadina,  caratterizzata da una forte dinamicità, che permette ai singoli partecipanti di seguire con gioia ed entusiasmo le innumerevoli attività programmate. Non stanno mancando gli incontri nelle scuole del luogo. L’accoglienza riservata ai missionari è sempre ricca di  letizia, così come portatori  di gaiezza sono i gentili ospiti che sono giunti a Mirto Crosia.  


di Redazione | 12/10/2018

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it