We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Padova (Padova) - Anche l'arte a sostegno del restauro di Santa Sofia


Mostra a favore della chiesa di Santa Sofia dal 4 al 19 settembre al centro culturale Altinate / San Gaetano di via Altinate 71. L'iniziativa  vede protagonisti i soci dell'associazione culturale  italofrancese Arte-Incontro, che espongono sculture, opere grafiche, dipinti da loro realizzati ispirandosi proprio allo storico edificio, uno dei più antichi luoghi di culto cittadini, sorto nel punto d'incrocio di importanti strade romane. L'obiettivo – riferisce una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Padova -  è contribuire all'intervento di restauro del monumento, avviato lo scorso anno e tuttora in corso: le opere al termine della mostra saranno donate alla chiesa. Espongono:  Franca Bertelli, Francesco Celi, Emanuela Colbertaldo, Ruggero Combatti, Andreina Costa, Elettra D’Agnolo, Mara De Poli, Nelly Faggiotto, Maria Nives Fracasso, Anna Maria Larsimont, Marcella Loro, Francesca Martinelli, Giuseppina Natini, Annalisa Pancera, Lia Perini, Lucy Salvatore, Franco Sanavio, Maria Pia Torcelli e Vanna Verdi, con i soci onorari Gianni Cudin e Gabriella Santuari. La mostra, promossa dal Comune di Padova, sarà inaugurata venerdì 3 settembre alle ore 18.00, presenti la curatrice Maria Beatrice Rigobello Autizi, l’architetto Giancarlo Perdon, responsabile dei lavori del restauro e il parroco di Santa Sofia don Giorgio Ronzoni. La stampa è invitata. La mostra rimarrà aperta fino a domenica 19 settembre, orario 10-19, lunedì chiuso. Ingresso libero I lavori di restauro della chiesa di Santa Sofia sono iniziati lo scorso anno con il consolidamento statico dei pilastri, già avviato negli anni precedenti dalla Soprintendenza dei Beni Architettonici e ora proseguito e felicemente concluso dalla parrocchia. La fase attuale contempla il restauro delle facciate esterne, la posa di una guaina impermeabile sotto i coppi a protezione del tetto e la demolizione del pavimento con la rimozione del vecchio impianto di riscaldamento. I lavori proseguiranno con la posa di un nuovo impianto di riscaldamento, il restauro delle superfici e degli affreschi all'interno e la posa di un nuovo pavimento, simile al precedente, secondo le indicazioni della Soprintendenza. È allo studio la valorizzazione della zona archeologica sottostante il presbiterio, anche con la riapertura di due rampe di scale preesistenti  

di Redazione | 01/09/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it