We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rende (Cosenza) - Settembre rendese, arriva “Lo Stato sociale”


Un grande appuntamento musicale per il Settembre Rendese. Giovedì 20 settembre arriva “Lo Stato Sociale” la band pop più amata del momento. Alle ore 21.30, in Piazza Museo del Presente, Alberto Cazzola, Lodovico Guenzi, Enrico Roberto, Francesco Draicchio e Alberto Guidetti saranno i protagonisti di un concerto attesissimo dal pubblico più giovane.  Reduci dal passaggio dalla scena indipendente a quella mainstream grazie alla vittoria sfiorata al Festival di Sanremo col brano Una Vita in Vacanza, rivelatosi poi il tormentone estivo da disco di platino. Più di due ore di live durante il quale saranno riproposti brani come “C’eravamo tanto sbagliati”, “La musica non è una cosa seria” e “Mi sono rotto il c***”. Ma anche altri tratti dal più recenti “Amore, lavoro e altri miti da sfatare”, “Mai stati meglio” e “Buona sfortuna”.

Il 2018, dunque, è l’anno della consacrazione della band bolognese. A febbraio partecipano al 68° Festival di Sanremo con il brano Una vita in vacanza che si piazza al secondo posto nella competizione vincendo il premio della sala stampa Lucio Dalla e riscuote grande successo di pubblico e critica. Il brano sanremese diventa il singolo più venduto in Italia per due settimane consecutive e ottiene la certificazione di disco di platino FIMI in meno di tre settimane dalla sua pubblicazione. Ad aprile Lo Stato Sociale comincia una serie di concerti che li porta ad esibirsi a Siviglia, Valencia, Barcellona, Madrid e Bilbao e tante città italiane prima di Pescara e di Treviso il prossimo 2 settembre.

Tutto ha però inizio nel 2012 esce il primo album, “Turisti della democrazia”, fatto conoscere attraverso 200 concerti in Italia ed in Europa. A un anno di distanza, nel 2013, viene ripubblicato in edizione deluxe, in formato doppio CD. Nel primo la tracklist originale con due bonus track, mentre il secondo comprende tutti gli 11 brani coverizzati da 11 artisti, oltre a tanti remix e inediti. Alla ripubblicazione dell’album, segue il lungo tour dello spettacolo di teatro-canzone “Tronisti della democrazia”. Turisti della democrazia, nonostante sia tra i più discussi album usciti in ambito indie rock in Italia, ha ricevuto la Targa Giovani Mei, il Premio SIAE “Miglior Giovane Talento dell’Anno” e altri riconoscimenti. Nel 2014, dopo la pubblicazione dei singoli di successo “C’eravamo tanto sbagliati” e “Questo è un grande paese” esce “L’Italia Peggiore” a cui segue un lungo tour estivo nei principali festival e città in Italia che registra oltre 70.000 presenze. Il tour conta 20 sold-out su 20 concerti. Segue una lunga pausa, fino a che nell’aprile del 2017 con “Un bel concerto da mitomani” Lo Stato Sociale infiamma il Forum di Assago. É un nuovo inizio che porta la band in tutta Italia con un concerto autoprodotto ricco di sorprese e contenuti inediti.

 


di Redazione | 17/09/2018

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it