We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Indagine Sole 24 Ore: Crotone città più “sportiva” della Calabria. Frisenda: Ancora molto da lavorare


L'indagine annuale de “Il Sole 24 Ore”, pubblicata nei giorni scorsi, ci consegna il dato di essere la città con il più alto indice di sportività della Calabria. Un dato che ovviamente ci fa piacere e che conforta il lavoro che stiamo portando avanti da due anni insieme a tutte le realtà sportive del territorio, vere protagoniste di questo cambiamento che ha portato in pochi anni la città di Crotone a risalire questa particolare classifica delle “città dello sport”.

Naturalmente il dato va esaminato in ogni suo aspetto: guardando la classifica generale siamo comunque ancora in una posizione non ottimale (86°) pur avendo abbandonato gli ultimi posti in cui eravamo relegati negli scorsi anni.

Tuttavia emerge, sempre nell'aspetto generale, che oltre ad occupare il primo posto tra le città calabresi dietro di noi, nella classifica generale, ci sono città con importanti tradizioni sportive come Napoli o Palermo.

Esaminando più nel dettaglio la classifica nei vari parametri che la compongono emerge che siamo, tra le città italiane, a metà classifica (43°) negli sport di squadra mentre quella generale degli sport individuali ci penalizza anche se si evidenzia un lusinghiero 22° posto negli sport dell'acqua.

La classifica tiene conto di molti parametri che ci penalizzano in qualche caso come ad esempio quello relativo ai risultati conseguiti alle olimpiadi invernali che, ovviamente, non  potevano vederci protagonisti.

Tuttavia è importante evidenziare che oltre alla squadra di calcio che ci offre un importante quinto posto, altri sport come il nuoto, la pallanuoto, il volley, le arti marziali ed altre discipline contribuiscono a questa buona performance in terra di Calabria e, anche in proiezione per il futuro, in sede nazionale.

Importante è anche il dato del rapporto media – sport sul territorio che segna il 22° posto a testimonianza che lo sport e di riflesso il territorio hanno anche necessità di un racconto professionale e competente.

C'è molto da lavorare ancora, ma il trend è positivo e in collaborazione con il Coni provinciale e con il mondo sportivo crotonese possiamo ancora migliorare.

Personalmente ho cercato di accendere i riflettori nazionali sullo sport cittadino ricevendo apprezzamento dal presidente del Coni Malagò ma anche allargando gli orizzonti allo sport paralimpico con un protocollo siglato con il presidente Pancalli.

Continuiamo a lavorare, insieme, perché sono convinto che lo sport sarà fondamentale per la crescita e lo sviluppo della città di Crotone. Giuseppe Frisenda - Assessore allo Sport


di Redazione | 24/08/2018

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it