We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Modena (Modena) - Pive nel sacco. In pomposa, musica antica e popolare. Domani ensemble di Bonvicini chiude la rassegna sulle tradizioni sonore del territorio.


Si conclude domani, martedì 31 agosto alle 21.30 con una serata ad ingresso gratuito dedicata alla musica antica e di tradizione popolare la rassegna "Tradizioni in Pomposa", che nei martedì di agosto ha portato nella piazzetta del centro ritmi, musiche e balli tradizionali del territorio.  L'ultimo appuntamento del calendario dell'Estate modenese vedrà sul palco l'ensemble "Pive nel sacco", che proporrà – riferisce una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Modena - brani musicali antichi e popolari al suono della piva, versione emiliana di un antichissimo strumento a fiato, salvato dall'oblio e reinserito nella grande famiglia delle cornamuse europee. Delle "Pive nel sacco" fa parte anche Fabio Bonvicini, tra i curatori di "Con la guazza sul violino", il libro sulle tradizioni musicali della provincia di Modena, che ha accompagnato Gino Pennìca dell'associazione "La Pomposa" nell'organizzazione della rassegna. Il volume, pubblicato dalle edizioni SquiLibri nel 2009, è stato promosso dalla Provincia, dalla Fondazione cassa di risparmio di Modena e dall'associazione culturale "Il Ponte". Come in ogni serata di "Tradizioni in Pomposa", fino alle 23.30 saranno aperte le bancarelle degli operatori del mercatino "Bio".  

di Redazione | 30/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it