We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Ambiente, il vicesindaco illustra gli interventi straordinari


Hospitality e decoro, conclusa la fase estiva di manutenzione straordinaria delle spiagge, del verde pubblico e dell’arredo urbano. Interventi su tutto il territorio comunale da Pantano a Fiumarella, passando per il centro storico e la centralissima realtà marina di Centofontane. Lavori programmati dall’Amministrazione comunale – Assessorato all’Ambiente ed eseguiti dagli operai della manutenzione comunale con il prezioso supporto degli operatori di Calabria Verde.  È quanto ha fatto sapere il vicesindaco nonché assessore al ramo, Serafino Forciniti, marcando il grande lavoro di squadra e le sinergie poste in essere dal Governo cittadino anche nelle attività di riqualificazione del territorio. “Continuiamo a lavorare di squadra – ha precisato Forciniti – consapevoli che in un momento di grande difficoltà economica per gli enti locali, è necessario tessere rapporti istituzionali tra enti per garantire la qualità dei servizi ai cittadini e ai turisti. Anche quest’anno, grazie alla collaborazione degli operatori dell’agenzia regionale Calabria Verde, siamo riusciti a restituire ai cittadini crosimirtesi e ai turisti che continuano a scegliere il nostro territorio come meta delle loro ferie, un impianto urbano pulito, decoroso, ospitale e capace di garantire servizi sempre efficienti”. Quest’anno, infatti, per onorare la quinta Bandiera Verde di cui sono state insignite le nostre spiagge, “abbiamo ampliato l’offerta per la raccolta differenziata di prossimità, installando – ha proseguito il vicesindaco - non solo le stazioni ecologiche marine lungo tutto il litorale, ma collocando 5 isole per la raccolta degli oli esausti, soprattutto nelle aree ad alta densità residenziale turistica. Questo – ha aggiunto -  ci consentirà, nell’ormai imminente prospettiva del potenziamento della rete fognaria e di depurazione delle acque per la quale l’attuale esecutivo è riuscito a intercettare un finanziamento di circa 3 milioni di euro, di educare la cittadinanza allo smaltimento e riutilizzo anche dei rifiuti liquidi. Contestualmente abbiamo attivato controlli più serrati da parte della Polizia Municipale, dal momento che una volta date le regole è necessario farle rispettare”. Forciniti, infine, ha aggiunto che “nell’ambito delle attività di manutenzione straordinaria estiva è stata dedicata un’attenzione speciale all’hospitality rendendo fruibili, funzionali e accessibili tutti gli spazi pubblici lungo l’area Centofontane. Abbiamo riqualificato e migliorato – ha detto - il parco verde, abbiamo rinfoltito il pioppeto da destinare a una futura area attrezzata per i camper e ricostituito l’intera staccionata in legno”.


di Redazione | 21/07/2018

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it