We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Una delegazione della Diocesi rossanese in Kenya


Una delegazione della Diocesi di Rossano Cariati in questi giorni sta vivendo una particolare esperienza in Kenya, insieme all’Arcivescovo, mons. Giuseppe Satriano. Un viaggio interessante, finalizzato a “formare i laici, anche attraverso la conoscenza di realtà povere e ciò non di meno dignitose. Confrontarsi con comunità dove non esiste l’autoreferenzialità ma solo lo stare bene insieme, attraverso un’esperienza di umanizzazione”. Il “viaggio della speranza” è iniziato lo scorso 29 giugno e si concluderà il prossimo 14 luglio. Coordinati da monsignor Satriano, don Pino Straface, provicario generale, nonché direttore del Museo Diocesano e del Codex, don Giuseppe De Simone, Vicario episcopale per la Cultura nonché rettore della Rettore della Rettoria “Madonna della Pietà” di Crosia, don Pino Madeo, don  Antonio Longobuccco, don Gino Esposito,  don Vittorio salvati, il diacono Luigi lavia e due coppie di laici: Achiropita Calarota, presidente dell’Azione cattolica diocesana e il marito Antonino Limina, Maria Vennari, segretaria dell’Azione cattolica diocesana e il marito  Giuseppe Leo.  Si sono uniti al gruppo anche due laici della diocesi di Brindisi, Daniela Caiulo e Gabriele Colucci e una volontaria della Sardegna operante in Kenia da diversi anni Maria Grazia Munzittu.  Interessante l’esperienza che stanno vivendo i presbiteri e i laici della chiesa rossanese. Un viaggio che sicuramente segnerà positivamente la vita dei partecipanti. Un’azione che consente di toccare con mano le difficoltà quotidiane. Fra le varie tappe dei giorni scorsi, da sottolineare l’ospitalità a Nairobi presso le Suore Piccole Figlie di San Giuseppe, quindi,  un incontro con i padri e le suore comboniane, poi, a Nanyuki e a Sagona con visita alla Casa delle donne abbandonate. C’è stata poi, la visita al centro Tumaini (speranza), casa di accoglienza per bambini ammalati di Aids. Domenica prossima, 8 luglio, la delegazione calabrese ha animato le celebrazioni eucaristiche della parrocchia. Il 9 luglio si è partiti per Laisamis e poi partenza per Marsabit. Il rientro in Italia è previsto per sabato 14 luglio.


di Redazione | 12/07/2018

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it