We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Trasformazione centrale Enel, dal Comune: “Anche a Vado Ligure (SV) si contrasta il carbone”


<<Non solo i cittadini, i comitati, le associazioni e i Comuni del nostro territorio sono impegnati nella battaglia contro la riconversione a carbone di una centrale, ma anche quelli di Vado Ligure (Sv) e del territorio circostante che da mesi si oppongono all’ampliamento, a carbone, della centrale termoelettrica, ex Enel, ora Tirreno Power (Gruppo Cir- Sorgenia De Benedetti)  pensata e realizzata negli anni 60. Per contrastare questo ampliamento>> - riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Rossano - <<i cittadini, circa 20 associazioni, i partiti, I Comuni, l’ordine dei medici, la Regione hanno creato una petizione. Si tratta di un documento frutto del lavori di sintesi di esperti, amministratori, medici, giornalisti, associazioni e comitati>>. Il comunicato va oltre e sottolinea che <<La petizione è già stata firmata da personalità del mondo della cultura, della medicina, dell’associazionismo del giornalismo>>. E conclude: <<Anche a Vado Ligure, come a Rossano, si chiede il rispetto della volontà preminente della  Comunità contro il progetto di ampliamento della centrale a carbone, e la riduzione dei livelli di inquinamento e di mortalità tumorale. Prenderemo contatto con il Comitato di Vado Ligure per confrontarci e darci sostegno per la stessa battaglia,  che riguarda territori lontani ma identici per morfologia e per la forte volontà dei loro cittadini di preservarsi un futuro eco-sostenibile e una dignitosa qualità della vita>>.    

di Redazione | 28/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it