We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bisignano (Cosenza) - Un anno di gestione del sindaco Francesco Lo Giudice


Circa un anno fa i cittadini di Bisignano decidevano di dare fiducia a una squadra di persone nuove alla politica, unite dalla volontà di rianimare una città sull’orlo del dissesto economico e sociale. Appena insediata, la nuova Amministrazione è stata subito messa alla prova da diverse emergenze e numerosi urgenti problemi, tutti superati positivamente nonostante la scarsità di risorse finanziarie, di mezzi e 
di personale a disposizione. Finite le emergenze, la nuova amministrazione ha iniziato a confrontarsi con i tanti annosi e nuovi problemi della Città, in un contesto burocratico comunale che negli ultimi anni ha visto sensibilmente ridursi i livelli di organizzazione e 
di efficienza. Le gravi problematiche economico-finanziarie, sociali e infrastrutturali ereditate da un lato, e le aspettative di cambiamento molto alte della popolazione dall’altro, hanno creato non poche situazioni di disagio e di incomprensione, anche interne alla maggioranza, la quale fin dall’inizio si è caratterizzata per il suo 
dinamismo e per le sue capacità di gestione. Ne sono una prova eloquente le tante lodevoli iniziative intraprese in tutti i settori amministrati, soprattutto in ambito socio-culturale, il processo di risanamento finanziario avviato in discontinuità con il passato e la straordinaria capacità di reperimento delle risorse aggiuntive dimostrata, che ha garantito all’Ente Comune l’aggiudicazione di oltre 8 milioni di euro in soli 8 mesi di governo locale. Grazie a questi eccezionali risultati, i prossimi mesi vedranno l’Amministrazione Comunale avviare a soluzione gli annosi problemi del territorio con 
l’apertura di numerosi cantieri nel campo dei servizi fognari e depurativi, idrici, energetici e viari. Nonché interventi a favore delle attività produttive, commerciali e associative, delle scuole e delle infrastrutture civili. In un contesto così delineato, fertile di auspicate energie per il cambiamento, risultano ingiustificabili tutte quelle azioni che deviano dal perseguimento dell’interesse collettivo e mettono a rischio la regolarità dei processi di risanamento avviati.  Dott. Francesco Lo Giudice (foto) - Sindaco di Bisignano


di Redazione | 10/06/2018

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it