We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - L’atleta crotonese Salvatore Blaconà a Villapiana alla gara di Triathlon sprint


Non si finisce mai di… stupire. Anche alla soglia dei trentacinque anni ci si può cimentare in cose nuove e riuscire al meglio. Salvatore Blaconà ne è l’esempio vivente. L’atleta crotonese, specializzato nel fondo, infatti nei giorni scorsi ha partecipato per la prima volta in vita sua ad una gara di Triathlon sprint che si è tenuta a Villapiana tappa del campionato regionale, una gara che comprende tre discipline sportive: il nuoto con 750 metri, la corsa con 30 chilometri e il ciclismo 6 chilometri. Non solo il merito e la soddisfazione di aver completato la gara, ma anche quelli di averlo fatto prima di tutti gli altri partecipanti della sua categoria.

Un grande risultato quello di Blaconà partito con le intenzioni di fare bene ma che nel corso della gara ha visto crescere la voglia e la convinzione di vincere. Ci è arrivato preparato visto che nell’inverno che è appena trascorso ha disputato la maratona di Roma (42 chilometri) e le mezze maratone (21 chilometri) di Reggio Calabria, Policoro e Napoli con piazzamenti che sono andati sempre migliorando. Il crotonese Blaconà però difende i colori della Asd Triathlon motivation di Belvedere Marittima in provincia di Cosenza essendo tesserato con questa associazione sportiva, ma resta comunque sempre motivo di orgoglio di tutti i crotonesi.

Gara di grande spessore mentale, di astuzia e di cuore quella di Blaconà. Per prima cosa ha individuato i più bravi in ogni singola disciplina ed ha cercato si seguirli, mantenendo ovviamente il proprio ritmo e poi si è saputo gestire. Sicuro nel nuoto, preparato nella corsa ha limitato i danni nel ciclismo disciplina per lui nuova, ma che ha dimostrato di poter tenere un buon ritmo.

Molto soddisfatto per la vittoria, ma non ancora sazio ma anzi voglioso di ottenere altre soddisfazioni Blaconà dice: “Mi sono presentato alla manifestazione con buone intenzioni sperando anzitutto di arrivare al traguardo. Avevo voglia di cimentarmi in questa disciplina perché ne ero sempre stato affascinato. Sono certo che il mio passato in piscina con la pallanuoto con le società Kroton nuoto e Rarinantes e ora la corsa con la Milonrunners mi hanno dato una buona base per questa manifestazione. Ho avuto la fortuna di conoscere atleti che si sono messi subito a disposizione e sono convinto che posso solo migliorarmi anche perché il livello è molto alto. Il podio di fine giornata mi ha riempito di felicità, ora mi preparo per qualche altra gara in modo tale da misurarmi con atleti ancora più forti e magari di stare attaccato ai migliori”.

 


di Redazione | 30/05/2018

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it