We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Teresa Aiello ancora non ritornerà in Consiglio comunale. Il Consiglio di Stato ha sospeso la sentenza del Tar


Il Consiglio di Stato sospende l’esecutività della sentenza del Tribunale amministrativo della Calabria per il reintegro in Consiglio comunale di Teresa Aiello.

Pertanto, il Consiglio comunale che era stato convocato per oggi pomeriggio (venerdì 18 maggio), al fine di procedere alla surroga, è stato sconvocato dal presidente dell’Assise, Francesco Russo. La comunicazione della sospensiva è stata trasmessa al Comune di Crosia. E' quanto si legge in una nota diramato dal Palazzo di Città agli organi di stampa. La decisione è stata adottata dal presidente della Quinta Sezione del Consiglio di Stato che ha accolto l’istanza cautelare proposta dal Comune di Crosia, difeso dall’Avv. Oreste Morcavallo, contro il reintegro dell’ex consigliere Aiello, e ha quindi disposto la sospensione dell’esecutività della sentenza appellata, in attesa della discussione. 


di Redazione | 18/05/2018

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it