We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Firmo (Cosenza) - Tutto pronto per la XXV rassegna per la valorizzazione delle minoranze etniche


È tutto pronto a Firmo per la XXV "Rassegna Culturale Folcloristica per la Valorizzazione delle Minoranze Etniche" che si terrà il prossimo 26 maggio nella cittadina arbëreshe. Grande soddisfazione per l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Gennarino Russo che quest'anno vedrà la partecipazione di ben 15 scuole fra cui quelle provenienti dalla provincia di Palermo e dalla provincia di Taranto.

Ricco il programma della giornata, che si aprirà con il raduno delle scolaresche e, alle 10.30, con il convegno sul tema “Scanderbeg oggi”, che si terrà presso la Sala del Museo delle Arti e delle Tradizioni e a cui prenderà parte l'Ambasciatrice della Repubblica del Kosovo in Italia, Alma Lama.

Al termine della conferenza, saranno assegnati i certificati di merito. A seguire ci sarà la proiezione di un filmato intitolato “La memoria di Scanderbeg nell’Arberia di Calabria” a cura di Francesco Paolo Lavriani e Lucio Franco Masci.

L'evento ripartirà nel pomeriggio a partire dalle ore 15.30 con la sfilata delle scuole partecipanti lungo le vie del paese e con i sindaci delle varie comunità aderenti accompagnati dai gonfaloni Comunali. Alle 16.30 si terrà in Piazza Scanderbeg l'esibizione dei gruppi folk che saranno premiati da una giuria composta dai sindaci e da esperti.

Dopo lo spettacolo, la serata si concluderà con la consegna dei premi relativi alla manifestazione folcloristica.


di Redazione | 16/05/2018

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it