We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Malvito (Cosenza) - L’acquedotto si rompe, le case vengono sommerse dal fango. Gallo fa visita alle famiglie colpite


L’acquedotto si rompe. L’acqua causa uno smottamento che travolge diverse case. E le famiglie restano da sole a spalare il fango. Nella  mattinata di ieri il consigliere regionale Gianluca Gallo ha effettuato un sopralluogo in alcune contrade di Malvito interessate, qualche giorno addietro, da un distacco di fango e rocce originato da una falla nell’Abatemarco, l’acquedotto che serve 25 Comuni e poco più di 200.000 persone. Una perdita probabilmente risalente a qualche tempo prima, ma individuata solo dopo la slavina fangosa che ha toccato alcune abitazioni della zona. Sul posto, nell’immediatezza dei fatti, sono prontamente intervenuti i tecnici dell’azienda idrica e quelli della Protezione Civile. Passata l’emergenza, però, le famiglie del comprensorio si sono ritrovate a dover affrontare da sole i danni. “Ho portato loro la mia personale solidarietà e l’assicurazione di un impegno teso a tenere accesi i riflettori” dice l’esponente della Cdl, annunciando l’imminente presentazione di un’interrogazione sulla vicenda.

 


di Redazione | 12/05/2018

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it