We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Al via i lavori di rifacimento del mercatino di via Asmara


Operai al lavoro da questa mattina per rifare il look al mercatino di via Asmara, uno dei più  ‘popolosi’ della città, raccogliendo un centinaio di coltivatori diretti. Lo comunica l’assessore alle attività economiche e produttive Marco Ambrogio il quale – riferisce una nota dell’Ufficio stampa comunale - conferma che entro la fine di settembre si potrà inaugurare l’area mercatale, finalmente degna di essere definita tale, per estetica, servizi e sicurezza. “E’ un intervento di riqualificazione – afferma nell’occasione Marco Ambrogio – che, aldilà dell’area in questione, si rifletterà positivamente sull’intero quartiere e complessivamente sulla qualità della vita dei residenti. È noto a tutti, infatti, come il mercato di via Asmara, proprio perché offre i prodotti genuini delle nostre campagne, quelli dei contadini per intenderci, ha sempre richiamato tantissimi cittadini”. E quegli stessi coltivatori sono stati direttamente coinvolti dall’assessore Marco Ambrogio che ha voluto ascoltare i pareri ed i suggerimenti di chi in quel mercato opera quotidianamente. “Auspichiamo una nuova vita per il mercatino di via Asmara che  - conclude Ambrogio - proprio per lo stato di abbandono in cui versava, era divenuto in pratica terra di nessuno. Tra poco il quartiere potrà riappropriarsi di un mercato al quale stiamo restituendo dignità e valenza commerciale e, con esso, anche di una tradizione e di un segno identitario irrinunciabili”.

di Redazione | 26/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it