We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Fuochi di San Marco, ottimo riscontro per il Circolo culturale rossanese


Il Circolo Culturale Rossanese “Giuseppe Converso” è stato assoluto protagonista della 182° edizione dei Fuochi di San Marco con un’intera giornata dedicata alla tradizione e alle buone pratiche di prevenzione e protezione civile. Scuole e volontari protagonisti nella mattina del 24 aprile scorso con una simulazione antiterremoto che ha visto protagonisti i volontari di Protezione Civile, Croce Rossa, Misericordia e Soccorso Alpino.

Nel pomeriggio una sala gremitissima ha seguito con interesse il convegno dedicato alle pratiche di Protezione Civile, moderato da Francesco Ratti di MiCiLab e introdotto da Tonino Guarasci e dal prof. Gennaro Mercogliano, cui ha preso parte anche Carlo Tansi, Dirigente regionale Pro.Civ., insieme ai funzionari Costarella e Folino Gallo.

Alle 21 la classica accensione del fuoco commemorativo in piazza Steri ha visto una folla di cittadini assieparsi, per un momento di partecipazione e di condivisione solenne, davanti alle porte del Circolo mentre subito dopo è andata in scena la commedia teatrale “A petra si mova u core s’arresta” scritta e diretta da Elisabetta Salatino e interpretata da Mario Graziano, Giovanni Misuraca, Stefania Schiavelli e Federico Smurra.

Una giornata di eventi perfettamente riusciti, quella organizzata dal Circolo Culturale Rossanese “Giuseppe Converso”, che si inserisce nel lavoro che i tesserati volontari stanno portando avanti in un’ottica di crescita e di rilancio delle attività dell’antico sodalizio rossanese.

 


di Redazione | 30/04/2018

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it