We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - “Inventiamo una banconota”, l’Istituto comprensivo tra i migliori 18 d’Italia


Un ulteriore risultato positivo per l’Istituto comprensivo Crosia Mirto. Si è classificato, infatti tra i migliori 18 d’Italia nel concorso della Banca d’Italia “Inventiamo una banconota”. La classe I A della scuola secondaria di primo grado (scuola media), appartenente al suddetto Comprensivo, guidato dal dirigente scolastico, Rachele Anna Donnici, sotto la supervisione dei docenti Alfonso Romano, Cesare Brusco e Marina Dicosta ha partecipato al sopraindicato concorso “Inventiamo una banconota” indetto dalla Banca d’Italia e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, il cui tema per l’edizione 2017/2018 è stato “Bisogni o desideri? L’utilità del risparmio per il futuro”. Gli studenti delle scuole primarie e secondarie hanno dovuto realizzare il bozzetto di una banconota immaginaria, capace di valorizzare il risparmio quale mezzo per costruire il proprio futuro, in una società caratterizzata da un consumo spesso superfluo e da scarsità di risorse. Si tratta di un’iniziativa finalizzata a coinvolgere gli studenti in un progetto interdisciplinare, integrato nella programmazione didattica, consistente nella realizzazione, come detto, di un bozzetto di una banconota “immaginaria” al termine di un percorso che mette in rilievo le motivazioni di fondo e le diverse scelte effettuate durante il suo svolgimento.  Il bozzetto della banconota realizzato dalla suddetta classe del Comprensivo cittadino è stato selezionato tra i migliori 18 in tutta Italia ed è stato l’unico di una scuola secondaria di primo grado della Regione Calabria a superare la prima fase di selezione, vincendo un premio di mille euro.  I ragazzi crosimirtesi sulla loro banconota immaginaria hanno posto una lumaca, in quanto essa . Una scuola inclusiva, capace di dare spazio a chiunque sia voglioso di mettersi in gioco, impegnandosi sia nelle attività curriculari che in quelle extracurriculari. L’Assessore alla Cultura e Pubblica istruzione di Crosia, Graziella Guido ha espresso parole di congratulazioni a nome dell’intera Amministrazione comunale. “Anche in questa occasione – ha commentato la Guuido – i ragazzi del Comprensivo si sono distinti per capacità e originalità. Come amministratore non posso che essere soddisfatta e complimentarmi con loro, ma anche con il team dei docenti che li hanno guidati e con la dirigente Rachele Donnici che in maniera dinamica fornisce agli studenti una miriade di occasioni per esprimersi e crescere, derivanti da progetti e attività formative extrascolastiche. Pertanto – ha concluso l’assessore – non posso che dire ai ragazzi di continuare a studiare e credere in se stessi e nei propri sogni, con l’auspicio che possano raggiungere risultati sempre più prestigiosi”.


di Redazione | 21/04/2018

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it