We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Eletto il primo Presidente del Consiglio comunale di Crosia: Francesco Russo


Data storica per la vita politico – istituzionale del Comune di Crosia. Nella serata di venerdì 6 aprile è stato eletto il primo presidente del Consiglio comunale della cittadina ionica. Si tratta di Francesco Russo, trentatreenne, eletto in seno al Consesso civico, durante le consultazioni per le Amministrative di maggio 2014, con 458 preferenze, risultando il primo degli eletti. In questi anni è stato, tra l’altro, capogruppo consiliare di maggioranza, ruolo questo che sarà ora riassegnato. Continueranno a rimanere in capo al neo presidente del Consiglio le deleghe per il turismo, lo spettacolo e il centro storico. Il nuovo Presidente del Consiglio comunale di Crosia, eletto in applicazione dell’Art.9 bis dello Statuto comunale, di recente modificato dall’Assise civica. L’elezione è avvenuta a seguito del secondo scrutinio, durante il quale Russo ha ottenuto oltre i due terzi dei componenti dell’Assemblea. Le procedure elettive del nuovo Presidente del Consiglio comunale di Crosia si sono tenute nel corso del Civico consesso monotematico, convocato in seduta straordinaria nei locali del Palateatro “Giacomo Carrisi” di Mirto. La candidatura del consigliere Francesco Russo, a concorrere per la massima carica assembleare è stata proposta, all’unanimità, dal gruppo di maggioranza che, attraverso il consigliere Simona Stasi, ha illustrato le motivazioni. Nelle fasi preliminari delle votazioni, a favore della candidatura del consigliere Russo si è espresso anche il consigliere di minoranza, Gemma Cavallo; mentre i due componenti del Pd (Seminario e Urso) hanno proposto la candidatura del consigliere Caterina Urso. Diversamente dai consiglieri di minoranza Davide Tavernise e Salvatore Filippelli che, invece – riferisce una nota dell’Amministrazione comunale - hanno palesato, motivandola, la loro contrarietà all’elezione di Russo, non esprimendo però nessun’altra indicazione di voto. “Sono consapevole – ha detto il presidente Russo all’esito delle votazioni, salutando i colleghi consiglieri - che il ruolo di Presidente del Consiglio comunale è un incarico di grande responsabilità ma che assumo con scrupolosità, spirito di servizio, onestà intellettuale, rispetto e grande entusiasmo. Cercherò – ha aggiunto - di svolgere questo in modo terzo e imparziale, come “primus inter pares”. Mi impegnerò a rilanciare il ruolo del Consiglio Comunale avviando, innanzitutto, la modifica del regolamento consiliare, per poi procedere all’attivazione delle Commissioni consiliari e alla trasmissione in streaming delle sedute assembleari”. La consigliere del Pd, Caterina Urso, nel dopo Consiglio, ha evidenziato che  la sua candidatura ha voluto rappresentare la continuità nella lista in cui è stata eletta e, al contempo la compattezza del suo gruppo di appartenenza, vale a dire, quella della Partito democratico.


di Redazione | 09/04/2018

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it