We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il Comune vicino al mondo della scuola


Presentato il numero zero di Studenti!, il nuovo giornalino scolastico realizzato con i ragazzi della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo Crosia Mirto. Intanto l’esecutivo comunale, guidato dal sindaco Antonio Russo, attraverso un’apposita nota diramata agli organi di stampa ha messo in risalto che continua a sostenere iniziative e progetti in collaborazione con gli Istituti cittadini, contribuendo a garantire ai giovani un’offerta formativa completa e diversificata, ampliando i programmi didattici tradizionali. Dunque grande attenzione da parte dell’Ente locale verso il mondo della scuola e i processi educativi. <<Con questi obiettivi l’Amministrazione comunale – Assessorato alla Pubblica istruzione e cultura ha contribuito – si legge nella nota -  alla realizzazione dei progetti“Ciak, un processo simulato per evitare un processo vero” avviato all’Istituto tecnico economico Don Milani, “Atelier creativi” e “Andiamo a scuola di giornalismo” dell’Istituto Comprensivo locale”. Infatti proprio nei giorni scorsi, gli studenti che hanno aderito al progetto “Andiamo a scuola di giornalismo”, corso di lettura critica, scrittura creativa e grafica di base, hanno presentato, alla presenza del dirigente scolastico Rachele Donnici e dell’Assessore Graziella Guido,  il nuovo giornalino scolastico, denominato  “Studenti!”. <<Crediamo – ha commentato l’avvocato Guido – che sia importante garantire la miglior offerta formativa ai nostri studenti. Per questo fin dall’inizio del nostro mandato abbiamo sostenuto e valorizzato il mondo della scuola e le iniziative che contribuiscono alla formazione dei giovani, considerando quanto sia essenziale la collaborazione e il dialogo tra le istituzioni. I progetti che abbiamo contribuito a sostenere quest’anno sono particolarmente interessanti – ha proseguito l’amministratrice locale – e tendono a stimolare la fantasia, la creatività e le competenze informatiche, nel caso specifico di quelli che riguardano i ragazzi dell’Istituto comprensivo. Agendo, invece – ha concluso la Guido - in un percorso di prevenzione del disagio giovanile e nello sviluppo e affermazione della cultura della legalità, nel caso dei ragazzi dell’Istituto superiore cittadino”.


di Redazione | 07/04/2018

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it