We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bologna (Bologna) - Gli appuntamenti di oggi e...


L’Ufficio stampa del Comune di Bologna ha trasmesso il calendario degli  appuntamenti di carattere socio – culturale ricreativo:           Nuova Arena Orfeonica 2010 Cinematografo all'aperto (fino al 9 settembre) L'Orfeonica, la più storica Arena estiva della città giunge felicemente alla sua settima edizione. Per la qualità dei film proposti, tutti rigorosamente in pellicola e su grande schermo, il successo ed il gradimento da parte del pubblico nelle passate edizioni è stato crescente e lusinghiero. Dal 23 agosto al 9 settembre, saranno presentati 12 film. Vere e proprie “chicche”, per soddisfare i gusti di un pubblico di ogni età e rinnovare il piacere di assistere alle proiezioni estive all'aperto in uno splendido cortile nel cuore della città (ingresso 3 euro). Sarà come di consueto uno straordinario film d’avventura, Il Corsaro dell'isola Verde di Robert Siodmak con un acrobatico Burt Lancaster, ad inaugurare lunedì 23 agosto la settima edizione dell’Arena Orfeonica - Cinematografo all'aperto. Tra i titoli, Hanno rubato un tram di e con Aldo Fabrizi, film interamente girato negli anni 50 a Bologna dove in una scena si possono riconoscere Via Broccaindosso e l'ingresso dello storico cortile al civico 50. Le proiezioni si concluderanno il 9 settembre con il pluripremiato documentario Flow: For Love Of Water di Irena Salina che, attraverso le voci di esperti internazionali tra i quali l'ambientalista indiana Vandana Shiva, affronta il delicato tema della privatizzazione dell'acqua sul pianeta. La rassegna, curata dall'Associazione Orfeonica di Broccaindosso e dall'Associazione Gli anni in tasca, è promossa dal Quartiere San Vitale con il sostegno dell’Area Cultura del Comune di Bologna. Il cinema sotto le stelle di Via Broccaindosso 50 è un antico cortile originariamente collegato alle vicende delle vecchie corali felsinee e prima ancora adibito agli spazi ortivi del Complesso di San Leonardo. A lungo dimenticato ha rivisto la luce nel 2003, grazie alla passione dell'Allegro Comitato Broccaindosso, trasformatosi poi in Associazione Orfeonica, e dell'associazione Gli Anni in Tasca che hanno riportato il cinema all'aperto in una delle strade più belle e più vive della città. Quest'anno però, a causa di lavori nel cortile di Via Broccaindosso 50, la rassegna verrà ospitata nel Quadriportico del Quartiere San Vitale in Vicolo Bolognetti 2, spazio altrettanto bello e storico sempre appartenente al Complesso di San Leonardo. > Stasera alle 21: “Ballando con uno sconosciuto” Regia di Mike Newell, Gran Bretagna 1985, 101'. Genere: Drammatico. Londra 1954. Divorziata con un figlio Ruth Ellis (Miranda Richardson), bionda di dubbia moralità, ha una tempestosa relazione con un giovane aristocratico allo sbando (Rupert Everett). L'ultima donna legalmente impiccata in Gran Bretagna. Ammirevole il disegno dei personaggi e dell'ambiente, senza indulgenze sentimentali, di forte spessore. Ingresso € 3 Dove: Quadriportico del Quartiere San Vitale, Vicolo Bolognetti 2 Info: Associazione Gli anni in Tasca e Associazione Orfeonica, Tel. 345 2125230     Di sera con le Muse Musei aperti... anche di sera! (fino al 16 settembre) L'estate bolognese diventa una festa della cultura: grazie alla collaborazione fra Area Cultura del Comune di Bologna e numerosi enti, pubblici e privati, tutta la città, ed il suo territorio, aprono le porte dei musei, di sera. Ogni giorno, fino al 16 settembre, ad eccezione dei lunedì e di Ferragosto, uno o più musei sono palcoscenico serale per spettacoli di danza e teatro, concerti, ricostruzioni storiche e laboratori per bambini, ma anche insolite vetrine dei loro stessi tesori d'arte, raccontati e spiegati attraverso visite guidate “speciali” e conferenze a tema, per la gran parte ad ingresso gratuito (fino ad esaurimento posti).   > Stasera dalle ore 20.30 alle ore 23.30 apertura straordinaria del Museo Internazionale e Biblioteca della Musica > ore 21: “Le collezioni del Museo della Musica”, visita guidata con Enrico Tabellini. Un percorso guidato attraverso sei secoli di storia della musica parlando di libri, strumenti, dipinti ammirando gli splendidi affreschi di Palazzo Sanguinetti. Prenotazione consigliata Ingresso gratuito Info: Comune di Bologna - Area Cultura Museo Internazionale e Biblioteca della Musica, tel. 051 2757711 http://www.museomusicabologna.it/     San Giacomo Festival (fino al 25 settembre) Il San Giacomo Festival vede alternarsi per tutta l'estate, tra l'Oratorio di Santa Cecilia e il complesso di San Giacomo, affermati musicisti provenienti da varie parti d'Italia e dall'estero. L'organizzazione è a cura di Roberto Cascio. > Stasera ore 21: Teatrino a Due Pollici: Pulcinella e il posto privato Con Valentina Paolini e Roberto Vacca. Offerta libera Dove: Chiostro della Chiesa di San Giacomo Maggiore, Piazza Rossini Informazioni: Comunità agostiniana, tel. 051 225970, 051 225970     Arena Puccini Slow Cinema (fino al 5 settembre) Dal 2006 l’Arena Puccini, lo storico schermo delle notti estive bolognesi al Parco del Dopolavoro ferroviario, offre una rassegna di proiezioni curata dalla Cineteca di Bologna (Andrea Morini in collaborazione con Anna Di Martino) con le migliori pellicole della stagione cinematografica appena trascorsa, eventi speciali per il pubblico e incontri con i protagonisti del cinema nazionale. > Stasera ore 21.45:  Lebanon di Samuel Maoz Il film racconta la prima guerra del Libano del 1982, vista attraverso gli occhi di alcuni soldati chiusi all'interno di un carro armato. Leone d'Oro alla Mostra internazionale d'Arte cinematografica di Venezia nel 2009. > a seguire: La Bocca del Lupo di Pietro Marcello David di Donatello 2010 come miglior documentario Ingresso € 6,00 – 4. Ogni 4 biglietti il quinto è gratis Arena Puccini - via S. Serlio 25/2 Info: www.cinetecadibologna.it, 333 8793477 – 340 4854509 (dalle ore 20.30)     Metti l'Estate al ... Cinema 2010 (fino al 12 settembre) Dal 26 giugno l'arena estiva del Cinema Tivoli propone il meglio della produzione cinematografica italiana e internazionale della stagione, tutti i giorni tranne il lunedì: >Stasera e domani ore 21.00: “Bastardi Senza Gloria” di Q. Tarantino Nella Francia occupata dai nazisti, la giovane ebrea Shosanna Dreyfus (Mélanie Laurent) assiste all'uccisione di tutta la propria famiglia per mano del colonnello nazista Hans Landa (Christoph Waltz). La ragazza riesce a sfuggire miracolosamente alla morte e si rifugia a Parigi, dove assume una nuova identità e diviene proprietaria di una sala cinematografica. Contemporaneamente, in Europa, il tenente Aldo Raine (Brad Pitt) mette assieme una squadra speciale di soldati ebrei noti come "i Bastardi". I soldati vengono incaricati dai loro superiori di uccidere ogni soldato tedesco che incontrano e prendere loro lo scalpo. Gli spettacoli saranno all'aperto, in caso di maltempo la proiezione si effettuerà ugualmente nell'adiacente locale al chiuso. Ingresso € 5 (intero) – 3,5 (ridotto) Arena Cinema Tivoli - Via Massarenti 418 Info: tel. 051 532417 cinemativoli@tiscali.it     L'estate in Piazza Verdi (fino al 15 settembre) La programmazione estiva in una delle aree più vitali della città, a cura de La Scuderia e in collaborazione con Unhip Records e Radio Città del Capo. Concerti, presentazioni di libri, dibattiti, djset si alterneranno fino alla metà di settembre Ingresso gratuito Info: www.lascuderia.bo.it     Primavera Estate per il giardino G. Fava / The Urban Re-Generation Project (fino al 31 ottobre) Continua anche quest'estate la proposta ricreativa dell'Associazione Interculturale Universo al Giardino Fava di via Milazzo che propone piccoli eventi culturali, attività ricreative, momenti organizzati di socialità e partecipazione rivolti specificamente ai gruppi sociali che più frequentano il Giardino: i bambini e le loro famiglie; giovani e studenti; gli anziani. L’Associazione Interculturale Universo, in collaborazione con altre realtà e con il Comune di Bologna, opera sul territorio dal 2002, lavorando con e per i cittadini stranieri e realizzando iniziative d'integrazione e promozione sociale. L'Associazione si occupa del recupero di spazi della città, sottraendoli al degrado e riportando alla luce luoghi lasciati in disuso tra i quali il giardino “G. Fava”, sito in via Milazzo a Bologna. I Giardini saranno aperti tutto il giorno, anche durante il mese di agosto: dalle 19 alle 22 aperitivo e musica in sottofondo. E' presente un punto ristoro con bar. Ingresso gratuito. Dove: Giardini Graziella Fava, via Milazzo, 32 Informazioni per il pubblico Tel 3280821640, http://www.myspace.com/giardinifava     Bologna Estate per bambini e ragazzi     SmontaGnola – la collina dei bambini in festa (fino al 10 settembre) Con l'Animazione estiva “SmontaGnola” bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni potranno vivere, dal lunedì al venerdì (7.30 - 17.30) in un mondo da favola tra i viali della collina erbosa della Montagnola, circondati da creature immaginarie e animali esotici fantastici, spettacoli teatrali, laboratori di giocoleria e di musica, imprese straordinarie in gommone e ricerche di misteriosi tesori. Gli operatori di UISP- Settore Movimento apriranno le porte ad una dimensione in cui gioco e movimento sono uniti insieme per dar vita a qualcosa di unico. Tra ritmi musicali di paesi lontani, storie dei tempi che furono e spettacoli teatrali, i bambini percorreranno con la fantasia i sentieri di vicende fantastiche. L'animazione per i bambini in Montagnola darà inoltre ai genitori l'occasione di non perdersi un romantico tramonto sulla terrazza del Pincio. Insomma, con questa proposta per ragazzi non occorrerà attendere le ferie per raccogliere bei ricordi estivi e la Montagnola potrà rivivere di rinnovato splendore e vitalità. Nell'ambito di “SmontaGnola” inoltre è inserito il progetto “Walk & Run- Corri e Cammina”: dal lunedì al venerdì, dalle 18 alle 20. Il progetto prevede un ritrovo al Parco della Montagnola per correre in gruppo (il proprio “treno”), con in testa un istruttore Uisp (“il capostazione”) che indosserà una maglietta numerata. Più basso è il numero, maggiore è la velocità del passo. A seconda del proprio grado di allenamento si potrà decidere quale istruttore seguire. Le attività sono a pagamento. Informazioni su costi e prenotazioni: UISP Settore Movimento – tel. 051 6027391 – movimento@uispbologna.it     Le visite guidate di Bologna Estate     Passeggiate in Certosa (fino al 24 agosto)   >Questa sera alle 21.00: passeggiata notturna “Splendidissima oscurità - vicende note e dimenticate dei bolognesi. Suggestivo percorso che, tra sottofondi musicali e letture di testi, attraverserà i chiostri e le sale ottocentesche della Certosa. Un’accurata selezione dei capolavori artistici del complesso monumentale scandirà le tappe di un viaggio nella storia e sarà l’occasione per raccontare episodi salienti di Bologna e della Certosa, ma soprattutto per rivivere le storie e le vite di alcuni suoi illustri cittadini. La passeggiata si svolgerà anche in caso di maltempo. Minimo 10 partecipanti. Prenotazione obbligatoria. L'Associazione chiede un contributo di 8€ per adulti e bambini. Per ogni ingresso 1€ sarà devoluto per restauri. Dove: Complesso monumentale della Certosa - Via della Certosa, 18  ( ritrovo all'ingresso principale della Certosa (chiesa) Per informazioni e prenotazioni: Didasco Associazione Culturale, Cell. 348-1431230 (pomeriggio e sera) www.didasconline.it     Bologna Magica 2010 (fino al 20 agosto) Passeggiate dedicate alla storia di Bologna, rivisitata dall’occhio indiscreto del mago alla ricerca di quel sapere da sempre in bilico tra magia e ufficialità. La città fu culla e nutrice di ogni idea innovativa e quindi giudicata pericolosa dal Tribunale dell’Inquisizione: eresie, streghe, stregoni, maghi, indovini, presenze misteriose e diaboliche. I ritratti dei personaggi più inquieti che vissero in città. > Stasera alle 21.30: Bologna Stregata: demoni, streghe e vampiri I sortilegi delle streghe… tra patti demoniaci e creature fantastiche! Un percorso dedicato alla magica seduzione delle streghe a Bologna. Dall’immagine dell’henormissima strega di Bologna ai patti più oscuri con i demoni incantatori, in un viaggio dedicato al mondo femminile ed alle sue censure! Dalle magiche pozioni ai vampiri, che condividono con la strega l’assetato bisogno di sangue. L’elenco delle streghe bolognesi racconta una lunghissima storia nella quale appare, tra le altre, nel 1293, Franceschina, che fu accusata di essere una strega per avere fatto innamorare di sé il bottegaio Corvino. Fu riconosciuta colpevole, ma non si conosce l'esito della sua condanna, forse fu liberata in seguito al versamento di un'ingente quantità di denaro. Anche Masino, nel 1286, aveva accusato un uomo - Tommaso - di avere affatturato la moglie con confetti di mandorla e pastiglie alla cera. E come loro tanti altri soggetti che incontreremo in questa serata ricca di colpi di scena! Partecipazione: € 8/7 Partenza: presso la statua di Luigi Galvani in Piazza Galvani Informazioni e prenotazioni: 051 916563 - 339 4675826

di Redazione | 24/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it