We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Ancona (Ancona) - Viabilita’ in centro: incontro comune - commercianti


Si è tenuto nel primo pomeriggio di ieri a Palazzo del Popolo un incontro tra l’Amministrazione comunale e le associazioni di categoria dei commercianti e degli artigiani di Ancona, per proseguire il confronto sul tema delle possibili variazioni all’attuale regime della viabilità e della sosta in centro. Per il Comune – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa dello stesso Ente locale - erano presenti il sindaco e gli assessori all’Urbanistica Pasquini, alla Viabilità Borgognoni e al Commercio Mataloni. “La riunione è da considerarsi ancora interlocutoria” ha commentato il sindaco. “Le associazioni sono state estremamente propositive, ma non è stata ancora trovata una sintesi tra le esigenze rappresentate dai commercianti, che hanno manifestato la loro propensione per l’ipotesi di corso Stamira da percorrere interamente in salita, e quelle da me raccolte presso altre categorie di cittadini, nonché presso le realtà legate al Trasporto pubblico locale, che nei giorni scorsi si sono espresse con preoccupazione circa il fatto che una forte concentrazione di traffico veicolare nella parte alta di corso Stamira porterebbe a una inevitabile penalizzazione dei tempi di percorrenza del trasporto pubblico stesso”. Non si è trovato dunque l’accordo sulla proposta avanzata oggi dall’Amministrazione comunale, che ipotizza la percorrenza di Corso Stamira da piazza Kennedy fino a via Leopardi, con svolta su via Palestro e poi con la possibilità di girare a sinistra in via Marsala verso il Guasco (con la possibilità di usufruire a breve anche del nuovo parcheggio privato nell’area ex Umberto I), oppure a destra verso via San Martino, per poi raggiungere l’entrata del parcheggio Stamira svoltando in via Simeoni. L’ipotesi prevede anche l’interdizione con dissuasori di transito del taglio di corsia tra via Piave (tratto dietro le Poste) e via Palestro. “Questa modifica della viabilità – hanno ribadito gli amministratori - è da considerarsi temporanea, poiché è di fatto propedeutica al raggiungimento di una soluzione finale che consenta un diverso uso della galleria San Martino (presumibilmente a doppio senso di circolazione, come previsto dalla terza ipotesi presentata a suo tempo dalla consulente Tps e considerata la migliore dai tecnici e dagli amministratori comunali). L’investimento economico previsto è poco meno di 40 mila euro, che serviranno all’installazione dei dissuasori di traffico sul taglio di corsia tra via Piave e via Palestro, della nuova segnaletica orizzontale e verticale e soprattutto all’attuazione di interventi sui semafori (fasi, nuove centraline, nuove schede, spire in via Marsala per impedire incolonnamenti e ingorghi nei due incroci con via San Martino e corso Stamira). Interventi, dunque, di carattere strutturale, che sarebbero in ogni caso utili e necessari. Nel caso in cui, infine, si dovesse procedere con questa ipotesi, gli uffici sono pronti a predisporre una modifica del piano della sosta, con l’introduzione di nuovi stalli destinati alla sosta produttiva. Il piano sosta non è stato tuttavia illustrato nel dettaglio nel corso dell’incontro, che è stato invece quasi interamente dedicato alle tematiche relative alla viabilità. Nonostante il mancato accordo di oggi, amministratori e rappresentanti delle attività economiche hanno apprezzato lo stile di concertazione con cui, pur nella dialettica, sono stati affrontati i percorsi decisionali riguardanti le politiche da attuare per la crescita e lo sviluppo del centro del capoluogo marchigiano. I partecipanti, dunque, si sono aggiornati a un ulteriore confronto che dovrebbe tenersi nelle prossime settimane.  

di Redazione | 24/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it