We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il Consiglio comunale approva la rottamazione dei tributi


Novità sostanziali per la rottamazione delle cartelle. “L’Amministrazione comunale adotta il regolamento per la definizione agevolata delle entrate riscosse mediante notifica di ingiunzione fiscale. I debitori delle somme dovute al Comune, per le annualità comprese tra il 2000 e il 31 dicembre 2017, possono definire il rapporto con il versamento delle somme originarie iscritte nell’atto ingiuntivo, con l’abbattimento delle sanzioni sui tributi>>. Il documento è stato approvato nel corso dell’ultimo Consiglio comunale”.  È quanto fa sapere l’esecutivo comunale, guidato dal sindaco Antonio Russo (foto). “I contribuenti interessati che hanno ricevuto le ingiunzioni notificate dovranno presentare al Comune e/o alla Società concessionaria (Soget), la richiesta di adesione. La domanda, che può comprendere la richiesta di rateizzazione, (fino a un massimo di cinque rate) deve pervenire entro il prossimo 30 aprile”. Un’apposita nota dell’Amministrazione comunale evidenzia che “sulle cartelle riguardanti i tributi comunali, saranno eliminate completamente le sanzioni, mentre per quanto riguarda le violazioni del codice della strada saranno esentati gli interessi. Sul sito istituzionale dell’Ente, nella sezione tributi, è possibile consultare e scaricare la modulistica”. Intanto nel corso della stessa seduta di Consiglio sono state apportate alcune modifiche e integrazioni allo strumento normativo per la monetizzazione delle aree standard. “È stato istituito un elenco dove sono presenti tutti gli standard reliquati di lottizzazione dal 2013 a oggi, per avere una dettagliata lista delle vendite in modo da abbattere il costo della conservatoria. I lotti, inoltre, non potranno essere venduti a terzi singolarmente se non con l’intera abitazione di cui fanno parte. Misure, queste, a esclusivo vantaggio del cittadino che vuole effettuare l’acquisto”. Infine, il Consiglio ha provveduto all’approvazione del Regolamento per la disciplina e lo svolgimento dell’attività della Conferenza dei sindaci dei Comuni appartenenti all’Ats di Rossano. Alla riunione ha preso parte la neo consigliere Giuseppina Mingrone. “I regolamenti e le misure ratificate nell’ultimo Consiglio – ha commentato il sindaco Russo – avevano delle scadenze improrogabili deliberate per poter garantire benefici ai cittadini”.


di Redazione | 10/02/2018

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it