We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - L’Associazione Fidelitas ha donato un defibrillatore al Comune


Una rappresentanza dell’Associazione socio culturale Fidelitas, guidato dal presidente, si è recata a Longobucco per donare all'Amministrazione comunale un defibrillatore. Uno strumento sanitario da utilizzare nella frazione del Destro. Questo apparecchio salvavita,  di ultima generazione, è stato donato dall'avvocato Vena e dalla delegazione dei soci Fidelitas presenti, direttamente nelle mani del sindaco Giovanni Pirillo e degli assessori e consiglieri comunali che hanno partecipato alla cerimonia di consegna. Il Primo cittadino, con commozione, ha ricevuto il defibrillatore acquistato da tutti i soci del sodalizio. Infatti, si sono autotassati per un fine nobile: garantire il bene collettivo della cittadina presilana. Al sindaco Pirillo non sono mancate parole di ringraziamento nei confronti degli associati, per il bel gesto di solidarietà compiuto. A prendere parte alla consegna del defibrillatore, oltre a numerosi cittadini, anche il parroco don Viju George che ha benedetto la strumentazione ed ha espresso lodi sull'operato della Fidelitas, ricevendo la nomina di “socio cappellano” della stessa associazione. La Fidelitas non è nuova a questi gesti: ha donato altri defibrillatori al territorio del basso Jonio cosentino, tra cui ai Carabinieri di Rossano Scalo, ai Carabinieri di Corigliano Calabro Scalo, all'Istituto scolastico Itc Palma di Corigliano Calabro. A Sibari, oltre a donare un defibrillatore, ha creato il punto salvavita presso un  lido del luogo.

 


di Redazione | 05/02/2018

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it