We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Montalto Uffugo (Cosenza) - Pol day 2018 sulla Tutela ambientale ha aperto il ciclo di seminari formativi


Un lungo applauso dedicato all’agente del comando di Polizia Locale del Comune di Cosenza, Francesco Mossuto, prematuramente scomparso a poche ore dall’inizio del seminario, ha aperto i lavori del primo POL Day 2018 sulla tutela ambientale.

L’alto numero dei partecipanti, oltre 150 agenti provenienti da tutto il meridione, e la presenza del dott. Giuseppe Aiello, di uno dei maggiori esperti in materia di Polizia Ambientale, ha decretato il successo dell’iniziativa organizzata da Beta Professional Consulting, azienda leader che da anni investe le sue energie nel campo dei servizi alle pubbliche amministrazioni e nella formazione della Polizia locale.

I controlli in materia sulla gestione e l’abbandono dei rifiuti, le tecniche operative della polizia ambientale, la nuova disciplina sui rifiuti sono stati alcuni dei temi affrontati dal dott. Giuseppe Aiello, relatore del seminario, docente per la scuola di Formazione giuridica “Diritto Italia” e per la scuola regionale di Polizia Locale della Campania.

I commenti dei partecipanti, entusiasti di aderire alla manifestazione, sono stati tutti positivi come quello di Maria Antonietta Pignataro, organizzazione e coordinamento servizi della Polizia Provinciale, il tema investe molto le polizie locali in particolare su vigilanza e controllo sul territorio. “Spesso la Polizia locale si imbatte nell’abbandono e nel trasporto dei rifiuti non autorizzati, situazioni per le quali è necessario un continuo aggiornamento per esercitare con efficacia le situazioni che si presentano ed affinché l’operatore sia un modello di educazione per il cittadino”.

Giuseppe Andidero, vice comandante della Polizia Locale di Palmi, che ha definito utile l’iniziativa come tutti i programmi di formazione di Pol Day che dedicano una parte alla teoria ed un’altra agli aspetti pratici. “Le leggi spesso sono contraddittorie ed interpretabili pertanto avere un esperto che ci dia delle indicazioni utili per dipanare alcune lacune è sempre vantaggioso; inoltre queste giornate servono anche per scambiarci esperienze tra noi agenti nei momenti di pausa ed intervallo”.

Pietro Sestito, già comandante della Polizia Locale di Chiaravalle, segretario generale ANVU con delega Calabria e Sicilia, per il quale il tema affrontato nel seminario di POL Day è un tema di primaria importanza, attuale come tutti i temi che i Pol Day individua di volta in volta con l’obiettivo di organizzare giornate formative monotematiche sui principali argomenti che la Polizia Locale affronta giornalmente.

La manifestazione è stata patrocinata dalla Provincia di Cosenza, Comune di Rende, Università della Calabria, ANCI e dall’ANVU.


di Redazione | 02/02/2018

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro...mio amico 2017


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it