We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cropalati (Cosenza) - “MostriAmo il paese”, il 28 gennaio visita guidata di un itinerario turistico anche per non vedenti


Cropalati, grazioso centro arroccato sulle colline dell’Alto Jonio cosentino, si appresta ad aprire il suo prezioso scrigno di tesori naturali ai tanti visitatori che parteciperanno a “MostriAmo il paese”, itinerario turistico permanente, accessibile anche alle persone con disabilità visiva. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Cropalati, guidato dal sindaco, Luigi Lettieri, in collaborazione con l’Associazione di volontariato “Arcifisa” e con i locali sodalizi “Opus” e “Lo specchio”. L’evento è fortemente promosso e sostenuto, inoltre, dal Dipartimento Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura della Regione Calabria e dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La giornata del 28 gennaio sarà inaugurata con un percorso di visite guidate alle chiese, ai ruderi del Castello, al Museo, al caratteristico Santuario di Santa Maria ad Gruttam, nonché alla Chiesa del Rosario che custodisce una preziosa tela settecentesca raffigurante “L’Ecce Homo”. Tra le bellezze paesaggistiche sarà possibile ammirare la Panoramica del “Cozzo Dragonaro” e lo splendido scenario naturale del fiume “Trionto”. All’itinerario turistico sarà abbinato anche quello gastronomico con la degustazione dei prodotti tipici locali. Tutto il percorso turistico sarà fruibile anche da persone con disabilità o deficit visivo, grazie ad uno specifico percorso guidato con la scrittura in Braille, l’utilizzo di alte tecnologie e i dispositivi multilingue. “Questa iniziativa intende valorizzare e promuovere il patrimonio culturale e naturalistico della nostra cittadina –commenta il sindaco Lettieri – offrendo la possibilità di apprezzare e “vedere” le sue bellezze anche alle persone con disabilità visive”. Sulla stessa lunghezza d’onda del primo cittadino, anche l’Assessore Comunale alla Cultura e Patrimonio, Michela Boccuti, secondo la quale “La macchina organizzativa di questo evento sta lavorando a pieno regime ed in sinergia con tutte le realtà culturali e produttive locali. Siamo pronti ad aprire le porte del nostro caratteristico borgo a tutti coloro i quali intendono trascorrere una piacevole domenica a contatto con arte e natura. La nostra è una piccola ma significativa realtà - chiosa l’Assessore Boccuti - che intende promuovere la cultura del territorio a tutti i livelli”. “Tecnologia e storia, un’accoppiata atipica - secondo la presidente Arcifisa Cosenza, Adele Iannuzzi – che permetterà al piccolo borgo di affacciarsi al mondo e presentarsi in maniera ottimale alle nuove frontiere del turismo. Una scommessa su cui Cropalati punta con tutte le sue risorse in una prospettiva di continua evoluzione”.


di Redazione | 27/01/2018

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it