We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rende (Cosenza) - Si celebra il congresso provinciale Fna


Dalle opportunità offerte dall’Europa per la promozione e commercializzazione all’estero delle produzioni agricole Made in Calabria, alla possibilità di accedere a risorse che consentano di creare occupazione e sviluppo sostenibile durevole. – Il ruolo e le proposte della Fna per il rilancio del settore agricolo. È, questo, il tema che sarà approfondito nell’ambito del 6° congresso provinciale che oggi, venerdì 26 gennaio sarà ospitato dal Villa Fabiano Palace Hotel di Rende.

 È quanto fa sapere il vicepresidente nazionale della Federazione Nazionale Agricoltura Mario Smurra esprimendo soddisfazione per il numero sempre crescente di associati che si rivolgono al sodalizio.

 Sono i numeri e le risposte date alle istanze che quotidianamente vengono presentate – sottolinea – a confermare la Federazione nazionale agricoltura quale punto di riferimento per quanti operano in questo settore che era e resta di valenza ed importanza strategica per l’economia regionale.  Saranno più di 80 – aggiunge – i delegati che parteciperanno all’evento promosso dalla FNA-CONFSAL.

 I delegati rappresenteranno i lavoratori subordinati del settore agricolo, dipendenti di aziende pubbliche e private, di consorzi di irrigazione e trasformazione fondiaria, come salariati e braccianti avventizi, operai specializzati agricoli e zootecnici, impiegati e tecnici che quotidianamente si rivolgono al sindacato. 


di Redazione | 26/01/2018

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it