We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Reggio Di Calabria (Reggio Calabria) - 12mila gli spettatori paganti per le due date di Biagio Antonacci


Grande successo di pubblico anche per la seconda serata in compagnia di Biagio Antonacci al PalaCalafiore di Reggio Calabria. Dopo il tutto esaurito della prima delle due date calabresi del tour, anche per mercoledì scorso è stato un fiume di gente ad arrivare in riva allo Stretto da ogni parte della Calabria e della vicina Sicilia. Sono stati infatti 12mila gli spettatori che Reggio Calabria ha accolto per entrambe le date: i due concerti sono stati un vero e proprio evento e non solo i fan più incalliti, ma molti estimatori del cantautore milanese sono voluti arrivare fin dal mattino in città, visitandone tutti gli attrattori culturali, ma anche portando introiti agli esercizi commerciali del bellissimo centro storico. L’indotto economico di una simile manifestazione, che questa volta si è pure svolta in due giornate consecutive, non ha potuto non coinvolgere anche gli albergatori che hanno registrato il tutto esaurito, come il concerto, a conferma di come cultura ed economia possano viaggiare sugli stessi binari, quando si organizzano grandi eventi. E quello di Biagio Antonacci lo è stato sicuramente: Voglio ringraziare tutti i dodicimila paganti – ha avuto modo di affermare Maurizio Senese della Esse Emme Musica, che ha organizzato le due date calabresi del tour -, perché sono loro i veri sostenitori del nostro lavoro. Sono gli spettatori che fanno sì che simili eventi possano raggiungere anche la nostra Calabria.

E con Biagio Antonacci non sono mancati: i dodicimila hanno potuto ascoltare dal vivo una selezione dei suoi più noti brani, oltre che di quelli più recenti, contenuti nell’ultimo album “Dediche e manie”. Nella seconda serata, poi, c’è stato spazio per un ospite che ha diviso il palco con il Biagio nazionale, Mario Incudine. Il cantautore di Iris ha infatti scelto l’artista siciliano per un duetto in dialetto nel brano “Mio fratello”, attraverso la tecnica del cunto.

Archiviata l’esperienza Antonacci, per la Città dello Stretto e la Esse Emme Musica gli eventi non sono finiti: il 4 marzo sarà il turno del concerto di Max Pezzali, Nek e Francesco Renga; mentre il 15 marzo ci sarà il mega evento con Gianni Morandi. Entrambi si terranno al PalaCalafiore.


di Redazione | 21/01/2018

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it