We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Calopezzati (Cosenza) - Successo per la prima edizione del “Risveglio del borgo”


È andata abbastanza bene la prima edizione del “Risveglio del borgo”. Centinaia le presenze registrate”. Una giusta e naturale soddisfazione tra i membri dell’Associazione Baia di Borea che ha scommesso sulla rivitalizzare del centro storico di Calopezzati, partendo dalle sue radici e dalla sua storia riaprendo alcuni siti storici del piccolo centro ionico, valorizzando, ad esempio, le antiche botteghe ormai in disuso, riaperte quali location espositive per l’occasione. Si è trattato di un evento importante, ben strutturato che ha lasciato il segno. Due mostre d’arte, contenitori di sculture, dipinti ed ArtBook , un presepe animato di pregiata fattura, 16 aziende artigiane, enogastronomia tipica, cantine all’aperto, musica dal vivo hanno reso il borgo vivo e sinergico rianimando nei residenti un sano entusiasmo, stupendo i visitatori per la suggestione dei luoghi e l’ospitalità offerta da Calopezzati e dai suoi cittadini”. L’iniziativa è stata arricchita dal convegno “Le filiere corte: politiche e modelli per la creazione di economie locali”, promosso sempre dalla su citata Associazione “Baia di Borea” e patrocinato dal comune di Calopezzati, incentrato sulle opportunità associate all’utilizzo delle risorse disponibili, soprattutto in ambito agricolo ed artigiano che ha mostrato grazie alla caratura dei relatori come l’agricoltura locale e i prodotti del posto posso tramutarsi in veri e propri volani di sviluppo del territorio con un ritorno alle origine che può proiettare nel futuro realtà altrimenti destinate a spegnersi lentamente. Particolarmente apprezzata è stata la possibilità di poter ammirare la Pala d’Altare tardo barocca della Chiesa dell’Addolorata e di alcune aree del Castello Giannone. “Si è trattato di una prima edizione “sperimentale” – hanno aggiunto i referenti dell’Associazione Baia di Borea - che si innesta in un piano di azioni integrate finalizzate alla valorizzazione del territorio costituite da attività di animazione, di supporto al governo locale e progetti speciali che già avviate, saranno presentate al pubblico nazionale a partire da marzo 2018”.  


di Redazione | 07/01/2018

Pubblicità

Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170) vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 bcc mediocrati x50 IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it