We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il Liceo scientifico e l’Ite di Mirto hanno partecipato al Bebras dell’informatica


Una rappresentanza della scuola guidata dal dirigente scolastico Ornella campana, ha partecipato al Bebras dell’informatica 2017, un concorso   competitivo, organizzato da Aladdin, Laboratorio di didattica e divulgazione dell'informatica del Dipartimento di Informatica dell'Università degli studi di Milano, con lo scopo di promuovere nelle scuole gli aspetti scientifici dell'informatica e favorire lo sviluppo del pensiero computazionale. Ad attivarsi per aderire all’iniziativa è stata la docente Patrizia Di Vico che, grazie al suo impegno e spirito di abnegazione ha consentito a un gruppo degli alunni della suola superiore cittadina  di avvicinarsi al mondo dell’informatica in modo divertente.  La stessa professoressa ha avuto cura di registrarsi quale docente referente ed ha assolto il compito di sorvegliare, attentamente, lo svolgimento regolare delle gare. I giochi Bebras sono accessibili agli studenti anche senza nessuna specifica conoscenza pregressa. I problemi proposti, però, presentano reali situazioni informatiche, che richiedono di interpretare informazioni, manipolare strutture discrete, elaborare dati e ragionare algoritmicamente. La gara svolta da ogni singola squadra si è realizzata in concomitanza con altre del resto del mondo, tutto online e in un tempo massimo di 45 minuti. Hanno partecipato tre squadre, formate da quattro alunni ciascuna, una del Liceo e due del Tecnico economico che, dopo essersi attribuite un nome di battaglia, hanno affrontato prove di diverso tipo: risposte multiple, associazioni, spostamento di oggetti, ecc…con software ad hoc. Le domande avevano un ordine crescente di punteggio e difficoltà e, nel tempo previsto, era possibile tornare indietro e modificare una risposta. Gli allievi hanno mostrato entusiasmo e spirito di squadra e hanno conseguito tutti risultati soddisfacenti. Al termine è stato rilasciato loro un attestato di partecipazione, che a breve sarà scaricato e consegnato dalla docente referente. Soddisfazione è stata espressa dalla dirigente Ornella Campana, evidenziando l’importanza formativa che queste iniziative possono rappresentare per i ragazzi.


di Redazione | 03/01/2018

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it