We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - “Volti … al Carnevale” : il calendario targato 2018 della Pro loco


“Volti … al Carnevale” è l’almanacco 2018 della Pro Loco di Castrovillari. Un appuntamento fisso che si rinnova di anno in anno, in occasione delle festività natalizie. “Volti … al Carnevale”,  ha un duplice significato;  l’aver rappresentato attraverso gli scatti i volti mascherati che hanno fatto grande il Carnevale e la stessa manifestazione che quest’anno compie 60 anni. Un traguardo importante per un evento  di cui si hanno tracce già nel lontano  1600 allorquando, proprio in occasione dello svolgimento dei riti carnascialeschi, venne  rappresentata presso il Comune di Castrovillari, nel febbraio del 1635, la farsa  dialettale di Cesare Quintana “Organtino”.  La prima manifestazione  venne rappresentata dalla Pro Loco cittadina è risale al 1959, quando, grazie all’intuizione del prof. Vittorio Vigiano, fondatore dell’associazione, venne organizzata la prima edizione del Carnevale del Pollino e Festival Internazionale del Folklore. Oggi il Carnevale di Castrovillari è  tra i 10 più importanti  del meridione, evento inserito tra gli appuntamenti storicizzati della Regione Calabria  riconosciuto dal MIBACT tra i  Carnevali più belli  d’Italia insieme a quelli di grandissimo prestigio come Viareggio, Venezia, Putignano, Sciacca, Cento etc. Ritornando al calendario targato 2018, la presentazione è avvenuta presso il Teatro Sybaris di Castrovillari alla presenta del Presidente e Direttore Artistico della Pro Loco cittadina, rispettivamente Eugenio Iannelli e Gerardo Bonifati. Il saluto al pubblico presente è stato fatto dal Vicesindaco Francesca Dorato. L’almanacco è stato realizzato graficamente da Stefano Ferrante ed Elmira Boosari. Al suo interno 12 scatti  realizzati, grazie al concorso fotografico inserito all’interno della manifestazione carnascialesca curato da Francesco Limonti.  Durante i 12 mesi dell’anno si potranno ammirare le scatti realizzati da Francesco Ottato, Stefano Ferrante, Francesco Propato, Tommaso Barone, Elmira Boosari,  Emanuela Granata, Francesco Sallorenzo, Andrea Fata. Francesco Limonti, e Giuseppe Iazzolino. La consulenza scientifica è stata curata dal Prof. Leonardo Alario mentre quella storica da Gian Luigi Trombetti. La stampa da GLF di Castrovillari mentre la distribuzione è stata affidata al settimanale Menabò.  Il calendario è stato realizzato con il contributo del Comune di Castrovillari, del Parco del Pollino, dell’UNPLI, dello I.O.V e della F.I.T.P. La serata è stata impreziosita dall’esibizione dei “Piccoli della Pro Loco” con lo spettacolo curato da Tiziana la Vitola e Gerardo Bonifati dal  titolo: “ Ricordi di un piccolo emigrante”. Sulla scena 80 tra bambini e ragazzi della Pro Loco che attraverso balli e canti della tradizione castrovillarese,  hanno fatto rivivere la storia dei nostri avi diretti verso le Americhe in cerca di fortuna. Da collante tra un “quadro e un l’altro” dello spettacolo, con applausi a scena aperta,  la voce narrante di  Dario De Luca attore  della compagnia teatrale “Scena Verticale “ di Castrovillari.  (Foto di Pino Iazzolino)


di Redazione | 30/12/2017

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it