We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Oriolo (Cosenza) - Nuovi bandi da intercettare. Rete di professionisti al servizio dei cittadini


Il Comune di Oriolo ha stipulato una convenzione gratuita con un team di professionisti che si occupa di progettazione integrata offrendo assistenza a cittadini ed imprese per ogni tipo di agevolazione prevista con i vari bandi. La partnership con il Comune di Oriolo, guidato dal sindaco Giorgio Bonamassa, è stata presentata al Teatro Valle alla presenza del project manager Pasquale Modaffari, in rappresentanza di "Cantieri di Imprese" e del vicesindaco del Comune di Oriolo, Vincenzo Diego. "Cantieri di Imprese" si presenta come una rete di professionisti, in questo caso a disposizione del Comune di Oriolo, che punta a garantire ai cittadini di uno dei "Borghi più belli d'Italia" una informazione costante sulle varie opportunità per fare impresa e quindi business sul territorio.

I giovani, le donne, le imprese già costituite, le famiglie possono recarsi in Comune (sul sito istituzionale sarà presto disponibile un banner per mettersi direttamente in contatto con "Cantieri di Imprese") per reperire tutte le informazioni del caso sui bandi disponibili o di prossima pubblicazione. Qualora il cittadino intercettasse una reale opportunità, spetterà poi all'Amministrazione Comunale mettere in contatto il diretto interessato con i professionisti per una consulenza totalmente gratuita.

Dalla nuova Garanzia Giovani al bando Dote Lavoro e Inclusione Attiva; ma anche agevolazioni per il trasporto pubblico locale (ad esempio per quelle famiglie che hanno figli all'università), oppure gli incentivi del programma "Io Resto al Sud". Senza dimenticare il nuovo provvedimento che riguarda il Reddito di Inclusione Sociale. Una serie di misure da valutare con attenzione per chi cerca un'opportunità di lavoro o comunque un sostegno concreto. Ed il Comune di Oriolo mette a disposizione dei suoi cittadini uno staff di professionisti pronti a garantire l'assistenza necessaria. “Fare impresa non deve spaventare i nostri giovani - ha commentato il vicesindaco, Vincenzo Diego -. Il Comune deve essere in grado di intercettare i bisogni di questo territorio per poi mettere a disposizione quelle competenze necessarie a trasformare una bella idea in un'impresa di successo”.


di Redazione | 27/12/2017

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it