We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Morano Calabro (Cosenza) - All’auditorium “Troisi” ritorna il Gran Concerto di Natale


Anche per il 2017 si rinnova la tradizione e la magia del Grande Concerto di Natale all’auditorium “M. Troisi” con il Coro Polifonico e l’Orchestra di Fiati di Morano.  Il 26 e il 27 dicembre, con inizio alle 20, un ensemble con più di cento elementi, con le voci soliste di Francesca Senatore, Rosaria Vulcano e Francesco Laitano, diretti dal M° Massimo Celiberto, saranno i protagonisti di un appuntamento tanto atteso quanto amato e partecipato, divenuto ormai immancabile nel calendario natalizio di Morano. Il concerto, presentato da Emila Zicari, sarà un viaggio nel tempo attraverso le più celebri e intense melodie che evocheranno la magia del Natale (Holly night, Santa Claus is coming to town, Joy to world, All I want for Christmas is you) passando per i classici del pop e gospel americano. Un omaggio a due mostri sacri della nostra canzone d’autore come Battisti e De Andrè, le dolci melodie della colonna sonora de “La Bella e la Bestia” e tante altre sorprese in musica sapranno aggiungere magia all’atmosfera festosa e raffinata che questo concerto di Natale ogni anno rievoca. Appuntamento da non perdere per vivere al meglio le festività di questo santo Natale, il concerto è il sesto evento in programma nel ricco cartellone della XVII Stagione di TeatroMusica, organizzata dalla compagnia teatrale moranese l’Allegra Ribalta, con il patrocinio del Comune di Morano Calabro e il Parco Nazionale del Pollino. 


di Redazione | 25/12/2017

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it