We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Riparato l’impianto di irrigazione de “U Tatarann”


Il Comune di Rossano, tramite il Settore Ambiente ha provveduto, nei giorni  scorsi, a riparare l’impianto di irrigazione dell’ulivo secolare di contrada Frasso denominato “U tatarann”. Sono stati sostituiti gli irrigatori e le tubazioni dell’impianto ed è stata acquistata la nuova scheda di controllo, rubata da ignoti. Inoltre, il servizio del verde pubblico, in collaborazione con l’Ati Ecoross- La Mediterranea ha provveduto alla potatura dei rami secchi. L’irrigazione – riferisce una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Rossano - è ripresa da alcuni giorni e si può già notare la ricrescita del prato sotto l’albero. Come si ricorderà sia gli imprenditori lottizzanti che l’Amministrazione Comunale in carica  hanno voluto salvare e salvaguardare il prezioso arbusto segno dell’identità del popolo rossanese, poi, dedicato poi all’ingegner Domenico Vitale, funzionario comunale del Settore Ambiente, scomparso prematuramente, che ha dedicato la propria vita alla salvaguardia dell’ambiente. L’esecutivo Comunale auspica che “U tatarann” venga rispettato e tutelato da tutti i cittadini affinché diventi un patrimonio identitario da trasmettere alle nuove generazioni e ringrazia l’associazione “Otto Torri sullo Jonio” e il fotografo Gaetano Gianzi per aver deciso di fare la foto ufficiale della nona edizione dell’Ecolè d’Etè proprio sotto l’albero secolare.      

di Redazione | 21/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it