We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cetraro (Cosenza) - Stasera serata all’insegna dell’incontro di jazz e teatro. Leonardo Gambardella e Stefano Giuliano in “A tribute to duke ellington”


Dopo l’inaugurazione affidata al duo Aquino-Cherillo, stasera, sabato 21 agosto, la “tre giorni” del Peperoncino Jazz Festival ospitata nella suggestiva cornice del Giardino di Palazzo Del Trono a Cetraro per volere del Sindaco Giuseppe Aieta e dell’Assessore alla Cultura Fabio Angelica ha in programma - riferisce testualmente una nota stampa - una imperdibile serata all’insegna dell’incontro di jazz e teatro, nel corso della quale verrà proposto un tributo in musica e parole all’indimenticabile pianista e compositore Duke Ellington. Produzione originale del festival musicale più piccante d’Italia nata da un’idea del direttore artistico Sergio Gimigliano, “A Tribute to Duke Ellington” è un concerto-spettacolo ispirato da un libero adattamento del bestseller di Geoff Dryder “Natura morta con custodia di sax”. Si tratta di un dialogo tra sax e voce recitante; un concerto jazz che ripercorre, rivisitandoli, i classici di Duke Ellington intervallandoli con note biografiche e aneddoti che aiutano a comprendere la grandezza della musica del leggendario musicista e, al contempo, un monologo sostenuto dalla potenza gioiosa e drammatica del jazz. Protagonisti della serata, che sarà ad ingresso libero e avrà inizio alle ore 22.00, il talentuoso attore scaleota Leonardo Gambardella, diplomatosi presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico e specializzatosi a Londra e New York e il grande sassofonista salernitano Stefano Giuliano, direttore dell’importante Orchestra Jazz dell’Università di Salerno e collaboratore, tra gli altri, di jazzisti come G. Coleman, J. Gonzales, Giovanni Tommaso, Mario Raja e Flavio Boltro. Come nella migliore tradizione del Peperoncino Jazz Festival (evento organizzato dall’Associazione culturale Picanto con il contributo della Regione Calabria - Fondi Europei POR CALABRIA FESR 2007/2013 Asse V Linea di intervento 5.2.3.1. - della Provincia di Cosenza, degli enti Parco Nazionale del Pollino e Parco Nazionale della Sila e di numerose amministrazioni comunali), anche questa seconda serata realizzata in collaborazione con la 3° edizione del “Cetraro Jazz si concluderà con una degustazione enogastronomica a cura della F.I.S.A.R. di Cosenza sotto il coordinamento di Tommaso Caporale, nel corso della quale sarà possibile assaggiare il vino “Santa Chiara” prodotto dalle Centine Terre Nobili in abbinamento alla rosamarina dell’azienda cetrarese Palma.      

di Redazione | 21/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it