We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - Revocate le deleghe al vicesindaco


Il sindaco di Mandatoriccio, Angelo Donnici (foto), ha revocato la nomina di assessore e di  vicesindaco a Filippo Mazza. “Venuto meno il rapporto di fiducia, elemento e presupposto indispensabile per poter proseguire in concordia e collaborazione gli obiettivi amministrativi fissati con il programma di mandato”. È quanto fa sapere l’Amministrazione comunale, attraverso un’apposita nota diramata alla stampa, informando che, “in attesa di nomina di un nuovo assessore le deleghe prima ricoperte dal vicesindaco (agricoltura, ambiente, ecologia e nuove tecnologie, piano spiaggia, demanio, manutenzione, viabilità, arredo e decoro urbano, commercio e attività produttive, rapporti con enti e associazioni) resteranno in capo al Sindaco”. Nella cittadina pre silana era già stato costituito un nuovo gruppo consiliare: “Autonomia e progresso”, composto da Maria Parrotta (capogruppo), Filippo Mazza e Leonardo Caligiuri, Un gruppo finalizzato a “rafforzare e rilanciare l’attività politica e amministrativa della maggioranza e dare nuovo impulso e risposte concrete agli elettori. Lavorare con la comunità per essere portavoce dell’esigenza di ogni singolo cittadino per il bene comune, sulla base dei principi di legalità, trasparenza e imparzialità”.


di Redazione | 23/11/2017

Pubblicità

buona pasqua ionionotizie cinema teatro sanmarco rossano vendesi tavolo da disegno Il libro...mio amico 2017 bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2018 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it