We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Calopezzati (Cosenza) - Premio letterario Citta’ di Calopezzati


Di fronte ad un pubblico d’eccezione nella splendida cornice del Sagrato  dei Riformati in Calopezzati borgo, sotto il Patrocinio della Provincia di Cosenza e dell’Aministrazione Comunale, si è celebtrata l’VIII edizione del Premio Letterario Città di Calopezzati. Al tavolo di Presidenza il Sindaco di Calopezzati dr.Gennaro Bianco, il dr.Gerardo Leonardis Presidente delle Edizioni del Convento, ideatore ed organizzatore del Premio nonché padrone di casa, il Presidente della Provincia on.dr.Gerardo Mario Oliverio, la dott.ssa Chiara Leone assessore alla cultura del Comune ospitante con delega di Vice Sindaco, la dott.ssa Ines De Capua Segretaria di Edizione e il dr.Giovanni Forciniti assessore provinciale. Una edizione da ricordare questa del   2010, che ha visto come vincitori  personalità del mondo della cultura appartenenti tutte al nostro Territorio. Le prestigiose targhe di Gerardo Sacco oltre al premio in denaro sono stati assegnati:  per la Sezione Lettere e Filologie al prof. GIOVANNI SAPIA alla carriera, umanista insigne, Rettore dell’Università Popolare di Rossano, per la narrativa all’illustre scrittore DANTE MAFFIA  operante a Roma ma oriundo della  Vicina Roseto, per il Romanzo  MILANO NON ESISTE. Per la sezione poesia al poeta rossanese Eugenio Nastasi, per l’intera opera poetica, già meritevole di importanti riconoscimenti. Per la sezione speciale pittura “N.Jannelli” al pittore Ercolino Ferraina per l’intera opera pittorica e per le sue ricerche stilistiche. Per la sezione imprenditoria e promozione del territtorio due calopezzatesi DOC, il dr. Cesare Mangone per la sua attività imprenditoriale in Italia e nel mondo nel campo degli eletromedicali, ed al sig.Antonio Capristo per l’esclusiva impresa creata in Germania con committenze in tutto il mondo nella messa a punto di modifiche alle auto Ferrari. Il complesso bandistico di Pietrapaola. N. Gorgoglione ha reso ancor più gradevole la serata grazie agli stacchi musicali che hanno frammezzato gli interventi e le motivazioni ai premi. Particolari applausi sono stati tributati.alle musiche da films di Ennio Morricone ed alla Aida di G:Verdi. Applauditissima un performance del Prof:Sapia a riprova delle sue note capacità nella  lectura Dantis che ha deliziato il pubblico con un efficace recitativo sui fatti di Paolo e Francesca dal V canto dell’Inferno.

di Redazione | 20/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it