We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Polisportiva, completato l’assetto societario


Prosegue il cammino della Polisportiva Mirto Crosia. Notizie rilevanti giungono dalla società sportiva della cittadina ionica. Infatti entra a far parte della compagine crosimirtese il dott. Mario Cimminiello che ricoprirà il ruolo di vicepresidente, insieme a Pasquale Belardo, affiancando, nelle scelte e nei programmi, il presidente Giuseppe Tallarico “Capitano”. Un’operazione andata in porto grazie anche all’interessamento dell’Amministrazione comunale di Crosia che sin da quest’estate ha chiesto al noto professionista cittadino di ritornare ad occuparsi del calcio locale. Per Cimminiello si tratta di un ritorno storico tra le fila calcistiche cittadine, essendo stato presidente della Ss Mirto negli anni ’80 e copresidente della società nata dalla fusione con la Polisportiva Mirto nel 1987, all’epoca della presidenza di Francesco Russo. Un ritorno, dunque, che infonde fiducia nelle aspettative future dei tifosi della squadra cittadina che con la ritrovata solidità societaria possono sperare di poter sognare nuovi e più prestigiosi palcoscenici. Definito, dunque, l’assetto societario che sarà composto: Giuseppe Tallarico (presidente), Mario Cimminiello e Pasquale Belardo (vicepresidenti) , Giuseppe Pugliese (direttore generale), Francesco Marino (Direttore Sportivo), Raffaele Pedace (segretario – tesoriere), Anna Ventola (Responsabile struttura stadio), Giovanni Bracci, Pino Promezio, Mario Piscitelli, Mimmo Turco, Luigi Morrone (dirigenti).

 


di Redazione | 30/10/2017

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) cinema teatro sanmarco rossano bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it