We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Montelepre (Palermo) - Dalla Regione 350 mila euro per la ristrutturazione dell’aula consiliare


L’Assessorato Regionale all’Economia finanzierà i lavori di rifacimento dell’aula consiliare di Montelepre. Lo rende noto il sindaco Giacomo Tinervia, - riferisce testualmente una nota stampa dell’Ufficio stampa comunale - che ha ricevuto nei giorni scorsi una nota del vice presidente della Regione, nonché assessore all’economia, Michele Cimino sulla quale viene indicato in 350 mila euro l’importo stanziato per la ristrutturazione dell’immobile di via Tenente Guarino. I lavori interesseranno il risanamento strutturale degli elementi portanti; la sostituzione degli infissi, ormai vetusti, con altri conformi alle recenti normative sul risparmio energetico e sulla sicurezza negli ambienti di lavoro; la realizzazione di due aule per i gruppi consiliari; l’adeguamento dell’impianto elettrico ed antincendio; il rifacimento dei servizi igienici con la creazione di una toilette per disabili; la sostituzione degli arredi nell’aula consiliare; e, infine, una rampa di collegamento con il parcheggio adiacente in favore dei soggetti disabili. L’apertura del cantiere, secondo la scheda d’intervento redatta dagli uffici comunali, è prevista per il prossimo mese di gennaio. L’Amministrazione, intanto, – a lavoro anche in queste settimane di agosto - ha provveduto a bandire la gara per l’individuazione di un professionista a cui affidare la stesura del progetto.  

di Redazione | 19/08/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it