We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - Approvata la variazione di bilancio


Il parlamentino cassanese riunitosi nel salone di rappresentanza Gino Bloise ha approvato la Variazione di bilancio di previsione finanziario 2017/2019 annualità 2017 (art. 175, comma 2, del d.lgs. N. 267/2000).

A spiegare i dettagli durante la relazione al consiglio è stato l’assessore al ramo Salvatore Tricoci che ha presentato la prima proposta di variazione al bilancio di previsione finanziario 2017/2019 per l’annualità 2017. Spiega l’assessore addentrandosi nei dettagli che “con deliberazioni del Consiglio Comunale n. 8 e n. 9 del 31 Marzo 2017 sono stati approvati rispettivamente la nota di aggiornamento al Documento Unico di Programmazione (DUP) 2017/2019 e il bilancio di previsione finanziario 2017/2019, approvato secondo lo schema di cui al D.Lgs. n. 118/2011. A disciplinare le variazioni di bilancio di previsione è l’art. 175 del D.lgs 267/2000 che recita “Il bilancio di previsione finanziario può subire variazioni nel corso dell'esercizio di competenza e di cassa, che “sono di competenza dell'organo consiliare salvo quelle previste dai commi 5-bis e 5-quater” e che possono essere deliberate non oltre il 30 novembre di ciascun anno, fatte salve alcune variazioni, che possono essere deliberate sino al 31 dicembre di ciascun anno. Nel corso di questi mesi, l’Ente ha avuto la necessità di apportare variazioni al bilancio di previsione finanziario 2017/2019, annualità 2017 per adeguare gli stanziamenti di competenza e di cassa in entrata ed in uscita, alla luce delle mutate esigenze dei vari servizi. La variazione proposta dall’Ente consiste principalmente in: sopravvenute esigenze di spesa relative a lavori urgenti di manutenzione straordinaria della rete fognante e degli impianti di depurazione per l’importo di euro 240.000,00 compensati mediante l’utilizzo di avanzo applicato/destinato, risultante dal risultato di amministrazione 2016;  interventi nel servizio idrico per l’importo di euro 98.840,00, compensati nell’ambito dello stesso settore con economie di spese avute sui capitoli di spesa per la manutenzione delle scuole primarie;  copertura finanziaria per l’esenzione totale e parziale del ticket mensa scolastica per gli aventi diritto per l’importo di euro 5.000,00; spese per prestazioni di servizio per affidamenti di incarichi professionali di supporto al RUP all’ufficio tecnico per l’importo di euro 18.000,00;  spese per manifestazioni estive per l’importo di euro 30.000,00, compensati anch’essi mediante l’utilizzo di avanzo applicato/destinato, risultante dal risultato di amministrazione 2016;  adeguamento previsioni servizio smaltimento rifiuti, mediante compensazione di maggiori entrate e maggiori spese;  iscrizione in entrata di contributo ministeriale per interventi nel campo culturale, progetto MiBACT, di euro 300.000,00 e relativo intervento di spesa connesso;  iscrizione in entrata di contributo regionale di euro 47.263,50 per gestione depuratori e interventi di spesa connessi; iscrizione in entrata di contributi statali per fornitura libri di testo per euro 44.000,00, e contributi regionali per l’assistenza scolastica per euro 13.743,00, rimodulando i relativi capitoli di spesa in modo compensativo. “Tutto questo” ha spiegato ancora l’assessore Tricoci nella sua dettagliata relazione “ha prodotto una variazione di bilancio in entrata e in uscita di euro 829.006,80, mantenendo il pareggio finanziario complessivo ed il rispetto dei vincoli di finanza pubblica. L’andamento della gestione di competenza, della gestione dei residui e della gestione di cassa presenta una generale situazione di equilibrio, fatto salvo la situazione relativa ai debiti fuori bilancio in corso di sistemazione”. Il Consiglio in seguito si è espresso in modo favorevole approvando la variazione di Bilancio di previsione finanziario 2017/2019 per l’esercizio in corso.


di Redazione | 12/10/2017

Pubblicità

All Agency Saverio Madeo Affittasi magazzino (banner 300x170) Agriturismo Fonte Madonna studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it