We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Don Michele Romano si è congedato dai fedeli di Crosia. Guiderà le comunità di Mandatoriccio e Pietrapaola Mare


Il parroco di “San Michele Arcangelo” di Crosia, don Michele Romano (nella foto festeggiato dai fedeil) è stato trasferito a svolgere il suo ministero nelle comunità parrocchiali “San Giuseppe lavoratore” di Mandatoriccio Mare e “Santa Maria Assunta” di Pietrapaola Mare. Domenica scorsa (10 settembre) il sacerdote ha celebrato a Crosia la sua ultima Messa in qualità di parroco della comunità parrocchiale situata nel centro storico crosiota. Momenti di forte commozione sono stati vissuti in occasione del saluto di congedo ai fedeli. Diversi sono stati gli interventi da parte dei rappresentanti dei vari organismi parrocchiali. Espressioni di amicizia e affetto sono state pronunciate nei confronti del presbitero che ha guidato la parrocchia cittadina per ben dieci anni e due mesi.  Innumerevoli i messaggi di stima e di amicizia giunti anche privatamente al sacerdote che a Mirto, da numerosi anni, è impegnato anche come docente presso il locale Istituto di Istruzione superiore. Originario di Caloveto, don Michele Romano è stato parroco a San Lorenzo del Vallo, indi a Mandatoriccio centro e Crosia. Ha insegnato per circa trent’anni Sacra Scrittura nell’Istituto di Scienze religiose “San Nilo” di Rossano. Autore di vari testi, fra cui, l’ultimo in ordine di tempo, “La piccola guida per conoscere la Bibbia”. Don Michele a Crosia lascia un ottimo ricordo: una persona dedita alla Chiesa, un uomo di cultura, sempre vicino ai propri fedeli. In questi anni si è sempre dimostrato disponibile, con una partecipazione attiva sia nelle iniziative di carattere squisitamente religioso e sia nelle attività socio culturali che hanno avuto luogo nella cittadina ionica. Don Michele Romano farà il suo ingresso nella sua nuova comunità parrocchiale di “San Giuseppe lavoratore” di Mandatoriccio Mare domenica 17 settembre alle ore 17. Per quella data verrà accompagnato dall’Arcivescovo di Rossano – Cariati, mons. Giuseppe Satriano. Nella chiesa parrocchiale l’Arcivescovo darà lettura della nomina, quindi don Romano si insedierà formalmente come parroco. A seguire, in processione, ci si sposterà presso la chiesa “Santa Maria Assunta” di Pietrapaola dove verrà celebrata la Santa Messa e don Michele assumerà l’incarico di amministratore.


di Redazione | 15/09/2017

Pubblicità

Affittasi magazzino (banner 300x170) cinema teatro sanmarco rossano bcc mediocrati x50 studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it