We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Albidona (Cosenza) - Il Comune attiva un pullman per raggiungere le terme di Cassano


Sociale, l’Amministrazione Comunale mette a disposizione un pullman per consentire accesso e fruizione dei servizi della struttura termale di Cassano, nel prossimo mese di ottobre.  A darne notizia è il Sindaco Filomena Di Palma ribadendo l’impegno dell’Esecutivo in tema di assistenza e servizi nel sociale ed alle categorie più deboli.

Nello stabilimento termale potranno effettuarsi, in convenzione, cure di balneo-fangoterapia, inalatorie e per la sordità rinogena. Per poter usufruire delle prestazioni delle TERME SIBARITE SPA è necessaria l’impegnativa rilasciata dal proprio medico di famiglia recante l’indicazione precisa della cura e della patologia.

Presso i propri medici sarà disponibile l’elenco dei soggetti esenti ticket.

Inoltre, in ordine al trattamento degli assistiti  la Società offrirà un ciclo di cura gratuito: per i curanti che effettuano cure inalatorie in omaggio un ciclo di nebulizzazione; per quelli che effettuano cure fango terapiche in omaggio un ciclo di idromassaggio. Inoltre ci sarà uno sconto del 10% per cure di riabilitazione (ionoforesi, laserterapia, tens, massaggi).

Per consentire l’organizzazione e la prenotazione presso la struttura, è necessario dare la disponibilità presso i propri medici di famiglia o all’ufficio servizi sociali del Comune ENTRO GIOVEDÌ 31 AGOSTO.

 


di Redazione | 12/08/2017

Pubblicità

Le colline del jazz 2017 Affittasi magazzino (banner 300x170) Agriturismo Fonte Madonna studio sociologia Centro ottico pugliese 3 (solo testo) Pizzeria rosticceria Da Mario


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2017 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it